Ciclismo, Raccagni (Cadeo Carpaneto) trionfa a Montichiari

Primo maggio ricco di soddisfazioni per l’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto, protagonista nelle corse su strada del mercoledì festivo a Montichiari (Brescia) con le gare con arrivo al Colle San Pancrazio.

La giornata è iniziata con le competizioni per Esordienti, con il trofeo Zio Bigio alla memoria (primi anni) e Memorial Lorenzo (secondi anni): nella prima corsa, ottavo posto per Giuseppe Smecca (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem), mentre nella seconda gara è arrivato il primo podio di giornata con il meratese Daniel Vitale, terzo.

L’apice delle soddisfazioni è arrivato nel Memorial Marcella, che vedeva impegnati gli Allievi sulla distanza di 57 chilometri. A dominare la scena, il bresciano Gabriele Raccagni (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem), vincitore in volata e anche neo-campione provinciale bresciano.

Per il talento di Collebeato, un periodo d’oro, con la seconda vittoria stagionale ravvicinata dopo l’acuto del 25 aprile a Pantigliate di Livraga, oltre al secondo posto di domenica scorsa a Mariano Comense, che si aggiunge a quelli precedenti a Camignone e a Lodetto di Rovato. Ai piedi del podio, è giunto il compagno di squadra bergamasco Gabriele Casalini, quarto, mentre nono è arrivato il bresciano Lorenzo Ghirardi.

A chiudere il cerchio, la gara Juniores valevole come 36esimo Memorial Mamma e Papà Bregoli. La vittoria è andata a Tomas Trainini (Team LVF), con Giosuè Epis (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto) al terzo posto, mentre Matteo Tarolla è decimo.

Risultati

Juniores Montichiari: 1° Tomas Trainini (Team LVF) 98 chilometri in 2 ore 17 minuti 28 secondi, media 42,774 chilometri orari, 2° Federico Guzzo (Sanvendemiano Cycling), 3° Giosuè Epis (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto), 4° Davide Persico (Cene), 5° Edoardo Zambanini (Campana Imballaggi Rotogal), 6° Marco Vettorel (Sanvendemiano Cycling), 7° Samuel Quaranta (Team LVF), 8° Massimiliano Pini (Ciclistica Trevigliese), 9° Simone Impellizzeri (Ciclistica Trevigliese), 10° Matteo Tarolla (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto)

Allievi Montichiari: 1° Gabriele Raccagni (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem) 54 chilometri e 20 metri in 1 ora 22 minuti 5 secondi, media 39,847 chilometri orari, 2° Nicolas Borsarini (Progetto Ciclismo Rodengo Saiano), 3° Sebastiano Minoia (Velo Club Sarnico), 4° Gabriele Casalini (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem), 5° Alessandro Romele (Cicli Peracchi Sovere), 6° Diego Ressi (Mincio Chiese), 7° Nicola Cocca (Feralpi), 8° Michael Vanni (Velo Club Sarnico), 9° Lorenzo Ghirardi (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem), 10° Alex Bono (Progetto Ciclismo Rodengo Saiano)

Esordienti secondo anno Montichiari: 1° Simone Gualdi (Gazzanighese) 37 chilometri e 300 metri in 1 ora 5 minuti 2 secondi, media 34,413 chilometri orari, 2° Angelo Monister (Mincio Chiese), 3° Daniel Vitale (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem), 4° Filippo Omati (Velo Club Pontenure 1957), 5° Filippo Serafini (Libertas Raiffeisen Laives), 6° Valentino Kamberaj (Club ciclistico Gardolo), 7° Thomas Pedrini (Gazzanighese), 8° Simone Bortolotti (Feralpi), 9° Tommaso Colombo (Legnanese), 10° Tommaso Salami (Mincio Chiese)

Esordienti primo anno Montichiari: 1° Franco Cazzarò (Polisportiva San Marinese) 33 chilometri e 200 metri in 58 minuti e 5 secondi, media 34,296 chilometri orari, 2° Federico Ranzini (Team Pro Bike Junior) a 3 secondi, 3° Domenico Mandarino (Feralpi) a 4 secondi, 4° Thomas Gamba (Ciclistica Trevigliese), 5° Kevin Lanzarotto (Mincio Chiese), 6° Gabriele Durelli (Ciclistica Trevigliese), 7° Davide Maifredi (Madignanese Ciclismo), 8° Giuseppe Smecca (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem), 9° Andrea Bonardi (Progetto Ciclismo Rodengo Saiano), 10° Michele Bicelli (Feralpi).

Foto Rodella

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.