Domenica la commemorazione dei primi partigiani caduti della Divisione Val d’Arda

Più informazioni su

In occasione della Festa della Repubblica, domenica 2 giugno l’Associazione Anpi Gropparello Carpaneto, in collaborazione con la sezione provinciale dell’Associazione Nazionale Partigiani Cristiani e l’Anpi provinciale, ricorderà il martirio dei primi quattro partigiani vittime dei nazi-fascisti durante la Resistenza nella provincia di Piacenza: Antonio Rossetti di Gropparello, Benvenuto Carini e Giuseppe Carini di Bettola, ed Eugenio Silva di Morfasso, che vennero trucidati il 4 giugno del ’44.

Il programma della cerimonia prevede alle ore 10 una prima visita al cippo appena sopra la frazione in località Monte Lana (Bettola), dove sarà deposta una corona d’alloro; successivamente, alle ore 10,30, verrà celebrata la Santa Messa nel Santuario di Santa Franca (Morfasso) a cui faranno seguito, presentati da Silvia Parmigiani della sezione Anpi di Gropparello, gli interventi di Delio Guarnieri, che porterà i saluti di Anpi Provinciale, e l’orazione ufficiale tenuta da Marco Bergonzi di A.N.P.C. Provinciale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.