Donna uccisa a Borgonovo, il marito trovato in autogrill lungo l’A4. I due figli stanno bene

Più informazioni su

E’ stato individuato e trovato Abdelkrim Foukahi, marito di Damia El Assali, la donna di 45 anni trovata senza vita con una profonda ferita alla gola la mattina dell’8 maggio nella sua abitazione di Borgonovo (Piacenza).

Sulle tracce dell’uomo, che si era reso irreperibile insieme ai figli di 2 e 4 anni, si erano subito messi gli inquirenti, che nel tardo pomeriggio, grazie alla collaborazione tra carabinieri e polizia stradale, attraverso la targa della vettura su cui viaggiava sono riusciti a rintracciarlo e raggiungerlo in un autogrill lungo l’autostrada A4 tra Venezia e Treviso.

Con lui vi erano anche i due bambini, che fortunatamente stanno bene. L’uomo verrà ora sentito per chiarire sue eventuali responsabilità.

Damia e Abdul Kharim

Diversi sono ancora i punti da chiarire, a partire dal tempo trascorso tra il delitto e il ritrovamento del corpo della vittima. Da quanto si è appreso, a far scattare l’allarme che ha portato alla macabra scoperta da parte dei vigili del fuoco entrati nell’abitazione di via Pianello, sono state mercoledì mattina alcune colleghe di lavoro della donna.

I bambini, di cui si occupava principalmente il marito, disoccupato e arrivato nella nostra provincia 6 anni fa, sarebbero stati accompagnati all’asilo fino a martedì. Secondo alcuni familiari i contatti con la donna si sarebbero però interrotti a partire dalla serata di domenica 5 maggio.

Delle indagini si occupano i carabinieri sotto il coordinamento della Procura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.