Quantcast

Fermato durante un controllo, aveva con sè un panetto di hashish. Arrestato

Fermato dai Carabinieri, aveva addosso un panetto di hashish.

E’ accaduto nel pomeriggio di sabato 4 maggio sulla SP412 in località Dogana Po, quando, durante un normale posto di controllo, i militari della Stazione di Castel San Giovanni (Piacenza) hanno intimato l’alt ad una Fiat Punto con a bordo due uomini.

Notando che uno dei due, un 30enne residente a Piacenza, era molto agitato e gesticolava di continuo, hanno deciso di approfondire il controllo. Il giovane, a bordo come passeggero, aveva precedenti per uso personale di sostanze stupefacenti, così come il conducente dell’autovettura, un 24enne anch’egli residente a Piacenza.

I due sono stati quindi perquisiti e il 30enne è stato trovato in possesso di un panetto di hashish del peso di circa 100 grammi, nascosto nella manica destra del giubbotto che indossava. Entrambi sono stati accompagnati in caserma per gli adempimenti del caso; la sostanza stupefacente è stata sequestrata ed il 30enne arrestato ed accompagnato agli arresti domiciliari presso la sua dimora.

Lunedì 6 maggio nel previsto rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Piacenza risponderà di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.