Festa della Repubblica, tutte le onorificenze e le Medaglie d’onore

Come da tradizione, la Festa della Repubblica del 2 giugno è l’occasione per la consegna delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e delle Medaglie d’Onore concesse ai cittadini italiani, militari e civili, deportati nei lager nazisti ed ai familiari dei deceduti.

In Piazza Cavalli, alle ore 11 si celebrerà il 73esimo Anniversario della Festa della Repubblica, con la rassegna dei reparti, l’alzabandiera, la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e l’allocuzione del Prefetto. Alla manifestazione, alla quale tutti i cittadini sono invitati a partecipare, è prevista la speciale partecipazione del Coro della Scuola Elementare Vittorino da Feltre e della Scuola Media Statale Italo Calvino di Piacenza.

Nel pomeriggio, dalle ore 18, in Prefettura, alla presenza delle autorità locali e di personalità della comunità piacentina, avrà luogo la cerimonia di consegna delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e delle Medaglie d’Onore concesse ai cittadini italiani, militari e civili, deportati nei lager nazisti ed ai familiari dei deceduti.

La cerimonia si avvarrà della preziosa collaborazione degli studenti dell’Istituto alberghiero ed agrario “Raineri Marcora” e del Conservatorio Nicolini, che avranno la possibilità di mettere in luce le competenze acquisite e le capacità sviluppate nei corsi di studio.

I destinatari delle Medaglie d’Onore sono:

ALLA MEMORIA

Sig. Mario Guasti deportato dal 20/02/1944 al 01/05/1945 e internato a Linz;

Sig. Dante Pagani deportato dal 15/07/1944 al 01/08/1945 e internato a Leverkusen (Austria) ;

Sig. Pierino Piva deportato dal 09/09/1943 al 18/04/1945 e internato a Venusberg (Chemnitz);

 

I destinatari delle Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana sono:

GRANDE UFFICIALE

Sig. Pier Giovanni Niccolai – Il Sig. Niccolai, terminato gli studi inizia la propria attività come dipendente della ditta piacentina Biella, specializzata nel commercio ed assistenza tecnica di articoli elettrici in genere. Dopo vent’anni di lavoro alle dipendenze, il Sig. Niccolai diviene titolare di una piccola impresa artigiana dedita alla lavorazione del vetro. Nel corso degli anni l’azienda “I cristalli d’arredamento Niccolai” diviene una importante azienda di lavorazione del cristallo d’arredamento e, grazie alle sue connotazioni di alto contenuto tecnologico ed innovativo viene considerata tra le più importanti del settore in Italia ed in Europa tanto che nell’ambito dell’evento “Expo 2015” ha predisposto il padiglione della Repubblica di Estonia. In occasione del compimento dei 60 anni di attività al Sig. Niccolai sono stati conferiti i riconoscimenti di Maestro del Commercio e la medaglia d’oro per meriti nel campo imprenditoriale.

CAVALIERE

Magg. Antonio Boemio – Dal 13 settembre 2010 è in forza al Polo di Mantenimento Pesante Nord di Piacenza con l’incarico di Capo Sezione Segreteria e Sicurezza, Coordinatore Attività Presidiarie e Ufficiale di Controllo. Durante la carriera militare ha acquisito forti competenze tecniche proprie della figura di Ufficiale dell’Arma di Artiglieria, specialità Contraerei, tanto da consentirgli di rappresentare la Forza Armata nei più importanti consessi nazionali ed internazionali in rappresentanza del Comando Logistico e dello Stato Maggiore dell’Esercito. Ha fattivamente operato nella pianificazione e nel supporto alla condotta dell’Operazione ‘Giubileo Straordinario’ e dell’Operazione ‘SAGITTA’, inserita nella più ampia NATO ‘ACTIVE FENCE’.

Sig. Valter Bulla – E’ fondatore dell’Azienda Bulla Sport s.r.l., nata nel 1980. Negli anni l’attività ha registrato una continua crescita sia del portafoglio clienti che del fatturato, tanto da trasformare i propri punti vendita in realtà conosciute non solo a livello provinciale ma anche nei limitrofi territori di Pavia, Lodi, Cremona e Parma. Nonostante l’impegno professionale il Sig. Bulla non ha mai trascurato di prestare attenzione a situazioni di difficoltà di volta in volta segnalate contribuendo attraverso elargizioni e mediante il sostegno di iniziative benefiche. Nel 2016 è stato insignito del Premio ANMIL.

Geom. Claudio Lisetti – Dal 1960 e fino al 2004 ha prestato attività presso la locale Industria Cementi Rossi nel cui ambito si è dedicato all’impiantistica, con la realizzazione di moderni progetti, fino ad acquisire la responsabilità del nuovo innovativo impianto di cottura di Piacenza. Anche dopo il pensionamento il Geom. Lisetti ha continuato la sua collaborazione con l’azienda dedicandosi, anche attraverso visite guidate alla cementeria, all’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Inoltre, su nomina della Fondazione di Piacenza e Vigevano, il Geom. Lisetti partecipa al Comitato di Gestione Fondo Speciale per il volontariato della Regione Emilia Romagna ed è consigliere della Cooperativa Agricola Sociale “La Magnana “ ONLUS.

Dr.ssa Maria Elisa Mei – Dal luglio 2011 ricopre l’incarico di Vice Questore Vicario presso la Questura di Piacenza. Assunta presso il Ministero dell’Interno nel 1987 come Vice Commissario, dopo aver ricoperto diversi incarichi, nel 2006 è stata promossa a Primo Dirigente. Al termine del corso di formazione è stata assegnata alla Divisione Anticrimine della Questura di Cremona, posizione quest’ultima mantenuta fino al 2011 quando è stata destinata a ricoprire l’attuale incarico di Vice Questore Vicario di questo capoluogo. Numerose le docenze curate dalla Dottoressa sia in materia di immigrazione che in materia di legislazione penale e disposizioni di Polizia. Fra le attività svolte è da annoverare l’aggregazione a L’Aquila in occasione del vertice internazionale “G 8” dove ha ricoperto l’incarico di responsabile di uno dei settori in cui era stato ripartito il territorio da presidiare.

Sig. Luciano Mulazzi – E’ Capo Squadra Esperto dei Vigili del Fuoco a riposo. Arruolatosi nel 1976 ha prestato la propria attività presso il Comando Provinciale di Piacenza, frequentando anche numerosi corsi di formazione e aggiornamento. Ha partecipato alle operazioni connesse al terremoto in Irpinia nel 1980, nelle Marche nel 1987, in Abruzzo nel 2009 e a Modena nel 2012 oltre che a quelle relative all’alluvione di Sarno nel 1998.

Sig. Pietro Paganelli – E’ Capo Squadra Esperto dei Vigili del Fuoco a riposo. Arruolatosi nel 1986 ha prestato la propria attività presso il Comando Provinciale di Cremona e Piacenza, frequentando anche numerosi corsi di formazione e aggiornamento. Ha partecipato alle operazioni connesse all’alluvione di Prato nel 1996, al terremoto in Sicilia nel 2001 e quello dell’Aquila del 2009.

Lgt. Eliodoro Michele Risi – Arruolatosi nell’Arma nel 1980 è stato assegnato a Milano dove ha prestato servizio presso il Nucleo Radiomobile e presso il Reparto Operativo. Attualmente ricopre l’incarico di Comandante del Nucleo Comando dell’Ispettorato Nord Carabinieri Banca d’Italia di Piacenza e, nell’ambito del settore sicurezza dei trasporti valori e delle infrastrutture e/o immobili di pertinenza della Banca d’Italia ricomprese nel Nord Italia, indirizza l’attività propria del comando coordinando il personale dipendente.

Col. t. ISSMI Daniele Sanapo – Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Piacenza dal settembre 2016. Plurilaureato, dopo aver frequentato i corsi di Accademia e di applicazione, ha conseguito un Master universitario in studi internazionali strategico – militari istituito fra il Centro Alti Studi Difesa, l’Università degli Studi di Milano e la Luiss “Guido Carli” di Roma; ha inoltre perfezionato la sua formazione partecipando a numerosi percorsi di specializzazione in ambito economico – giuridico.

Oltre ad aver ricoperto molteplici incarichi di comando operativi in Sicilia, Lazio, Lombardia ed Emilia-Romagna, e di Stato Maggiore presso il Comando Generale del Corpo, ha altresì partecipato ai lavori dell’Organismo a carattere internazionale “G8 – Gruppo di Roma/Lione” in Canada, Francia, Stati Uniti d’America, Regno Unito e Russia, ha conseguito la qualifica di Consigliere Giuridico nelle Forze Armate, è stato componente del Comitato di contatto e referente operativo per la Guardia di Finanza presso la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa.

Dal 1993 ha espletato attività di insegnamento in numerose materie professionali ed attinenti lo specifico settore d’impiego presso il Comando Generale della Guardia di Finanza, la Scuola Superiore di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza e la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia del Ministero dell’Interno.

Sig. Stefano Sfulcini – E’ manager finanziario della BNP Paribas. Nell’ambito della sua carriera professionale è stato responsabile amministrativo in un’azienda metalmeccanica, ha lavorato alla Banca di Piacenza per 16 anni arrivando a ricoprire la qualifica di Direttore di agenzia a Castel San Giovanni è stato Direttore generale presso la Banca di Credito Cooperativo di Creta. Già Presidente del Rotary Club Fiorenzuola nell’anno rotariano 2016-2017, dal marzo 2018 è Presidente dello Storico Circolo dell’Unione di Piacenza Attivo anche nel campo del volontariato il Sig. Sfulcini, si è adoperato per la realizzazione di un dispensario in Karamoja in collaborazione con Africa Mission.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.