Quantcast

Il Fiorenzuola chiude con una goleada sul Mezzolara (5-1)

Più informazioni su

Si chiude con una goleada al Mezzolara (5-1) la partita finale del campionato rossonero, con la squadra di Brando attesa ora dai playoff. Un grande risultato in un’annata davvero da ricordare per i rossoneri.

La partita inizia con i padroni di casa all’attacco, e già al 2’ arriva una buona occasione sulla catena di destra con Bouhali e Bedino; il cross di quest’ultimo vede Anastasia sul secondo pallo rimpallato dalla difesa ospite.

Al 16’ si fa vivo il Mezzolara; palla persa nella trequarti difensiva fiorenzuolana in impostazione, scambio stretto tra Grazhdani e Roselli, con il primo che calcia sul primo palo, blocca a terra D’Apolito. 22’, Fiorenzuola in attacco con la punizione di Anastasia dal vertice destro della porta difesa da Malagoli; il cross a rientrare vede Rivi attaccare il primo palo e colpire il pallone che finisce alto sopra la traversa.

Al 24’ i rossoneri passano in vantaggio: lancio in profondità che vede Rivi scattare sul filo del fuorigioco, l’attaccante rossonero brucia Malagoli in uscita sulla sua sinistra. 1-0 Reagisce il Mezzolara al 31’ con un’azione veloce sulla fascia sinistra condotta da Nicoli, il cui cross vede l’accorrente Mezzetti calciare verso il secondo palo con D’Apolito che in allungo mette in corner.

I rossoneri provano a chiudere la gara al 35’: filtrante ancora per Anastasia, che si lancia verso la porta avversaria ma, a tu per tu con Malagoli, si fa ipnotizzare e respingere la conclusione. Sugli sviluppi dell’azione Colantonio da fuori area prova la rasoiata, respinge ancora di piede Malagoli. Al 42’ di nuovo Anastasia viene servito sul filo del fuorigioco, con la difesa del Mezzolara ancora altissima e sorpresa. L’ala rossonera, sola davanti al portiere, calcia però a lato fallendo una ghiotta opportunità.

Contini al rientro in campo serve una gran palla rasoterra per il lanciato Anastasia, che viene rimontato appena prima del tiro in porta dalla difesa di mister Togni. Il Mezzolara si fa vedere al 58’ con la percussione centrale di Rinaldi, ma il tiro è centrale e bloccato da D’Apolito.

I rossoneri inseriscono Cosi e Saia, portando l’età media del Fiorenzuola sotto i 20 anni, ed è proprio il classe 2000 Saia a fare 2-0 al 62’ con un bel tiro dalla destra leggermente deviato sotto la traversa. 2-0. Neanche il tempo di mettere la palla a centrocampo e riordinare le idee e il Fiorenzuola serve il 3-0 da ko con Anastasia, che lanciato sul filo del fuorigioco fulmina sul primo palo Malagoli.

Si scatena Rivi, che sulla fascia sinistra salta due avversari al 74’ e viene steso in area. Per l’arbitro non ci sono dubbi, calcio di rigore che Anastasia trasforma spiazzando Malagoli. 4-0. Ancora Rivi dopo 120’ a porta vuota firma la manita rossonera e la doppietta personale. 5-0 al 76’.

Il Mezzolara riesce all’86’ a segnare la rete della bandiera con un gran calcio di punizione all’86’ di Grazhdani, che da 30 metri mette la palla sotto l’incrocio con D’Apolito che non può abbozzare la parata. 5-1.

Campionato Serie D Girone D – 34° Giornata

U.S. Fiorenzuola 1922 vs Mezzolara Calcio 5-1

U.S. Fiorenzuola 1922: D’Apolito; Bedino; Contini; Corbari (59’ Cosi); Davighi (68’ Vago); Varoli; Hathaway; Colantonio; Rivi; Bouhali (59’ Saia); Anastasia (80’ Kacorri). All. Brando

Mezzolara Calcio: Malagoli; Mutti; Ferrari (51’ Kharmoud); Chmangui (68’ Astolfi); Menarini; Nicoli; Rinaldi; Roselli; Grazhdani; Sala (74’ Bertetti); Mezzetti (62’ Sereni). All. Togni

Reti: 24’ Rivi (F); 62’ Saia (F); 65’ Anastasia (F); 74’ rig. Anastasia (F); 76’ Rivi (F); 86’ Grazhdani (M)

Ammoniti: Corbari (F); Hathaway (F); Davighi (F); Bedino (F)

Recupero: 1’ e 2’

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.