Kosmo Pallanuoto, i risultati delle giovanili. Primo posto e finali regionali per l’Under 17

I risultati delle squadre giovanili della Kosmo Pallanuoto

UNDER 17 – Ancora una vittoria per la formazione Under 17, che espugna anche la temibile piscina di Vigevano e accede alle finali regionali come prima classificata del girone 2. La Kosmo entra in campo molto determinata e prende immediatamente in mano il pallino del gioco pressando i padroni di casa senza lasciarli giocare e concretizzando puntualmente le occasioni da gol.

Già alla fine del secondo tempo il parziale di 2 a 9 per i piacentini mette una seria ipoteca sul risultato finale. Nel terzo tempo la Kosmo spegne ogni tentativo di rimonta dei padroni di casa e allunga terminando il parziale sul 2 a 13. Risultato acquisito ed inevitabile calo di tensione che permette ai padroni di casa di rendere meno pesante i passivo e chiudere il match sul punteggio di 6 a 13.

Primo posto in classifica per i ragazzi di Mister Vadym che domenica 19 maggio saranno impegnati a Bergamo nei quarti della fase finale regionale contro la Pallanuoto Bergamo. Al termine dell’incontro il presidente Dodici ha esternato tutta la sua soddisfazione per il risultato ottenuto dai suoi atleti sottolineando che “questo è il risultato dei sacrifici e della dedizione che questi ragazzi da anni mettono in acqua quotidianamente e, naturalmente, degli insegnamenti di mister Vadym grazie ai quali i gruppo è cresciuto tecnicamente e come squadra”. Alla domanda cosa si può chiedere ancora a questo gruppo, risponde: “L’unica cosa che possiamo chiedere è quella di provare a stupirci ancora”.

KOSMO TRS – VIGEVANO NUOTO 6 – 13 (1-4/1-5/0-4/4-0)

KOSMO TRS: Bosi, Fox, Farina L., Rossetti, Farina P., Silva, Mantovani, Migliari, Barilati, Campolunghi, Dodici. All. Rojdestvenskyi

VIGEVANO NUOTO: Baiocchi, D’Alessandro, Scardillo, Paladino, Lippolis, Moalli, Catania, Ciardo, Frego, Milan, Coscia, Rabellotti. All. Oddone

 

UNDER 15 – La Kosmo viene sconfitta in casa da Vigevano e ad un turno dalla fine del campionato rimette in discussione il secondo posto in classifica. Non è serata per i piacentini che non riescono quasi mai ad entrare in partita e subiscono lungamente l’iniziativa degli avversari. I vigevanesi attaccano con determinazione e vanno a segno con troppa facilità, mentre i tentativi dei padroni di casa si spengono troppo spesso sui cinque metri. Alla fine il risultato è giusto per quanto visto in acqua.

Quando manca una partita alla fine del torneo la classifica vede Metanopoli largamente prima con 27 punti e, alle sue spalle, quattro squadre in 3 punti: Kosmo 13, Vigevano 12, Spazio Sport One 11, Gam Team 10 e il Campus Team più staccato ad 8 punti.

L’ultima di campionato, sabato 18 maggio, vedrà la Kosmo ospite del Gam Team e il Vigevano dello Spazio Sport One e sarà decisiva per determinare le posizioni dalla seconda alla quinta.

KOSMO TRS – VIGEVANO NUOTO 2 – 7 (0-1/0-2/1-3/1-1)

 

UNDER 13 – Si chiude con una sconfitta di misura il campionato della formazione Under 13 della Kosmo, che aveva già matematicamente conquistato il secondo posto nel girone con un turno di anticipo. Le minori motivazioni e le assenze, che hanno obbligato i piacentini a presentarsi a Como con una formazione rimaneggiata, hanno prodotto una prestazione al di sotto degli standard abituali.

Partita comunque molto equilibrata, come testimoniano i parziali delle quattro frazioni; alla fine il maggior numero di rotazioni a disposizione di Como si è rivelato determinante nell’economia del risultato finale. Per le comasche sono andate a segno Noschese (3) e Brusa (2) mentre per i piacentini Bellani (2) e Luca Rossi (1).

COMO NUOTO – KOSMO TRS = 5 – 3 (1-0/1-0/1-2/2-1)

COMO NUOTO: Serafini, Forini, Scognamiglio, Noschese 3, Mercatali, Ambrosino, Gianatti, Frigerio, Uriarte, Brusa 2, Argenta, Malinverno.

KOSMO TRS: Cantarelli, Maffi, Savi, Ghisoni, Rossi L. 1, Bellani 2, Zrari, Beghi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.