Maltempo, festa a metà per Progetto Vita. Screening gratuiti in piazza Cavalli

Maltempo, festa a metà per Progetto Vita a Piacenza. Le previsioni meteo inclementi hanno fatto rinviare parte degli appuntamenti previsti nel weekend.

Lo annunciano, seppur a malincuore, gli organizzatori dell’evento, Daniela Aschieri di Progetto Vita, il direttore generale dell’Ausl di Piacenza, Luca Baldino, insieme al direttore del dipartimento emergenza – urgenza Giovanni Quinto Villani, e ai numerosi volontari dell’associazione, attiva nel Piacentino da 21 anni.

Restano confermati gli eventi in programma venerdì 24, e i due convegni che si terranno in Sant’Ilario e al centro congressi Crédit Agricole sabato 25 maggio; rinviati invece a data da destinarsi il concerto dedicato a Lucio Dalla e i talk che si sarebbero dovuti tenere all’aperto. In via eccezionale domani, venerdì 24 dalle 9 alle 12, sarà allestito un camper-ambulatorio per lo screening cardiologico in Piazza Cavalli. Lo screening è rivolto a tutti ed è gratuito.

Ecco gli eventi confermati:

VENERDì 24 MAGGIO

Defibrillation day 2019
Palazzo Gotico, Piazza Cavalli per Defibrillation Day
Meeting delle Associazioni di Volontariato e Servizi 118
9 – 11 – Progetto Vita Ragazzi: esperienze degli insegnanti e degli studenti.

11 – 13 – la defibrillazione precoce in Italia: esperienze a confronto

14.30 – 17 – Tavola rotonda: la liberalizzazione dell’uso del DAE e l’immunità del soccorritore.
Sono invitati IRC, IRC Comunità, American Heart Association, ANPAS, CRI, Misericordie d’Italia, CO 118 ER Area Vasta Ovest, CO 118 Friuli Venezia Giulia, CO 118 Toscana, INAIL, ANMCO E CONACUORE.

17 – Flash mob in piazza Cavalli

17.30 – 18.30 – XIII Memorial “Maurizio Saltarelli”
Premiazione dei volontari e degli equipaggi che nell’anno 2018-2019 hanno effettuato interventi e salvataggi, alla presenza delle persone salvate da arresto cardiaco.

SABATO 25 MAGGIO

16 – 18 “CAMMINARE PER VIVEREMEGLIO” Sant’Ilario, aperto al pubblico.

17 – Piazza Duomo LifeStyle.
Apertura show cooking, talk educazionali, informativi sui corretti stili di vita per la prevenzione delle malattie cardiovascolari: ipertensione, diabete, meditazione e ipnosi, ipercolesterolemia, attività motoria. Trucca-bimbi. Impariamo a usare il defibrillatore.

18 – LifeStyle show cooking a cura di Chef Vailati ALMA “La Scuola Internazionale di Cucina Italiana”

19 – Aperitivo con Gaetano.
Prof. Fabio Fornari: L’attività fisica aiuta il fegato e la digestione? Modera dr. Gaetano Rizzuto.

“L’attività fisica fa bene al cuore…. e non solo” Convegno organizzato dal Rotary Club Piacenza Farnese al termine del progetto “CAMMINARE PER VIVERE MEGLIO” Resp. Scient.: Donatella Zavaroni, Alessandro Rosi

PROGRAMMA:

Ore 16 “Saluto dei moderatori”
Roberto Gatti Presidente Rotary Club Piacenza Farnese
Giovanni Q. Villani Dir. Cardiologia, Franco Pugliese Dir.Prevenzione

Relatori:
ore 16:20 – Donatella Zavaroni Specialista in Diabetologia e Scienza
dell’Alimentazione.
“Il Progetto CAMMINARE PER VIVERE MEGLIO: risultati della nostra esperienza a Piacenza”

ore 16:45 – Alessandro Rosi Specialista in Cardiologia / Riabilitazione Cardiologica
“Relazione fra attività fisica e stato di salute: quali effetti sui fattori di rischio cardiovascolari”

ore 17:15 Paolo Mazzuca Specialista in Diabetologia- Attività
motorie
“Strumenti efficaci per attività fisica efficace, costante e sicura nella prevenzione e cura delle malattie croniche”

ore 17:40 testimonianze di Atleti di diverse pratiche sportive e cittadini come testimonial di pratiche periodiche di attività fisica di gruppo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.