Quantcast

Maratona di Mentana infinita come la coda per la festa Lyons, le elezioni viste con i memes

Più informazioni su

Dopo le elezioni europee tutti sembrano avere qualcosa da festeggiare, siamo italiani, ci piace così.

La Lega festeggia come primo partito nonostante l’affluenza alle urne del 51 %: è vero che si tratta di una percentuale record se paragonata all’affluenza per le consultazioni del 2014 (41%), ma come ha ricordato a Salvini il direttore di Repubblica Carlo Verdelli dalla poltrona bianca di Bruno Vespa, “un italiano su due ha votato”.

Anche il Pd festeggia perché ha superato il Movimento Cinque Stelle, la Meloni festeggia perché la destra ha ottenuto buoni risultati. Gli elettori parte di quel 51% votante che hanno messo la “x” sul simbolo del Carroccio festeggiano perché “anche quest’anno ci hanno preso col voto”, gli altri perché orgogliosi di aver fatto una scelta di voto anticonformista.

La domanda che sorge spontanea a questo punto è: chi non ha votato cosa festeggia? Mi piace pensare che abbia comunque trovato un motivo per divertirsi, magari dopo aver constatato il successo dei meme satirici postati sui social.

memes elezioni

Poco diplomatici e divertenti i numerosi meme sulla maratona di Mentana su La 7, tra cui uno tutto piacentino realizzato da Piacenza Memes che paragona la lunghezza della trasmissione a quella della coda di auto in occasione della festa dei Lyons, oppure i fotomontaggi con le foto di Salvini e Di Maio: il primo con il cartello “Primo partito in Italia, grazie”, il secondo che risponde “Prego”. E per qualcuno, nonostante le urne chiuse, la situazione potrebbe essere ancora ribaltata dal voto dello chef Alessandro Borghese…

memes elezioni

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.