Pallacanestro Fiorenzuola fa visita alla “corazzata” Rimini per la semifinale playoff

Più informazioni su

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 a caccia dell’impresa: con questa frase si può racchiudere l’impegno che attende la squadra di Simone Lottici alla vigilia della Semifinale Playoff Serie C Gold Emilia Romagna.

L’avversaria dei gialloblu sarà infatti Rinascita Basket Rimini, regina del campionato con ben 23 vittorie e 1 sola sconfitta dall’inizio del campionato, tra stagione regolare e playoff; la vera favorita della stagione che si è dimostrata fuoriserie per tutte le avversarie finora incontrate.

Nonostante le 23 vittorie, l’unica sconfitta patita dai biancorossi è arrivata proprio dalla squadra di Fiorenzuola, che nel giorno dell’Epifania sconfisse a domicilio, al PalaFlaminio di Rimini, la corazzata romagnola al termine di un match giocato in modo sublime da parte dell’intero collettivo gialloblu.

Nel girone di ritorno, invece, Rimini fece la voce grossa al PalaMagni di Fiorenzuola, sbancando il campo della squadra del Presidente Alberti per 69-93 dopo aver faticato parecchio soprattutto nel primo parziale, sfornando un secondo quarto da grande squadra ed ampliando il gap anche grazie alle espulsioni di Colonnelli e di Sichel.

Fiorenzuola vuole fortemente fare la parte della guastafeste di una storia che agli addetti ai lavori sembra la più plausibile, con Rimini favorita non solo nella serie ma nella corsa playoff per la Serie B.

Gara 1, in programma al PalaFlaminio di Rimini domenica 12 maggio alle ore 18, sarà termometro delle possibilità di Fiorenzuola; i gialloblu dovranno infatti disputare la classica partita perfetta, provando a vincere per la seconda volta consecutiva in casa degli uomini di coach Bernardi per portare la serie mercoledì 15 maggio  al PalaMagni di Fiorenzuola alle ore 20.30.

Tra le fila di Rinascita Basket Rimini, sono tanti i giocatori di categoria superiore presenti nel roster; tra questi, le ali Bedetti F. e Broglia rappresentano solo alcuni dei pericoli offensivi, accompagnati dalla sagacia in cabina di regia di Pesaresi, Bedetti L. e Bianchi e dall’esperienza e classe di capitan Saponi sotto le plance.

In casa fiorenzuolana, la vittoria nella serie per 2-0 con LG Competition Castelnovo Monti, la quale godeva del vantaggio del campo, ha dato grande slancio ed entusiasmo a capitan Lottici e compagni. Con un Colonnelli in stato di grazia, vero MVP del Quarto di Finale Playoff in tutta la serie, i gialloblu dovranno provare a disputare una vera e propria serie perfetta.

L’attacco alla regina parte domenica. Fiorenzuola, senza paura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.