A Podenzano secondo mandato per Piva: “Premiata la concretezza”

“Quando ho visto le percentuali alle europee dei nostri avversati confesso che ero preoccupato, basti pensare che partivamo da un centrodestra al 63 % a cui si aggiungeva il 10 % dei 5 stelle, quasi un’impresa proibitiva rimontare”.

E invece Alessandro Piva – sostenuto dal centrosinistra – è stato riconfermato sindaco di Podenzano con un vantaggio di poco più di 200 voti sulla sua contendente appoggiata dal centrodestra unita Raffaella Boselli.

“E’ un risultato straordinario – afferma a caldo – ma credo che la differenza l’abbia fatta la nostra squadra, le idee e i progetti che abbiamo portato per il nostro paese”.

“Credo che siamo stati premiati dai cittadini al di là delle appartenenze politiche – continua Piva – perchè abbiamo mantenuto le promesse degli ultimi 5 anni di governo e abbiamo realizzato tanto. Alla fine la concretezza è uno degli aspetti fondamentali per un amministratore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.