Pontenure per Te, Zanetti “Più sicurezza, ecco le nostre proposte”

Venerdì scorso, presso la sala riunioni di Villa Raggio, in Pontenure (Piacenza), si è tenuta una interessante serata elettorale sul tema della sicurezza urbana, una delle materie maggiormente sentite dai cittadini.

Il candidato sindaco per la lista di centro destra “Pontenure per te”, Medardo Zanetti, dopo aver lasciato la parola per un saluto all’on. Tommaso Foti, che ha ribadito il pieno sostegno di Fratelli d’Italia alla coalizione, ha introdotto la serata commentando i dati forniti dalla Questura circa i furti avvenuti in paese negli ultimi quattro anni, illustrati da Vergilio Sponga, agente di Polizia di Stato in quiescenza e candidato come consigliere comunale.

Sponga ha riferito che Pontenure è stato pesantemente preso di mira dai ladri nella sua totalità, dal centro alle frazioni, per un totale di oltre 300 reati denunciati, anche se questo dato va statisticamente aumentato del 40% che rappresenta in media la percentuale dei reati non dichiarati alle forze dell’ordine.

Il candidato sindaco Medardo Zanetti ha quindi illustrato le proposte della lista civica per contrastare questi odiosi reati, lanciando una serie di misure integrate che vanno dal recupero del tessuto sociale ed economico, all’aumento dell’organico della Polizia locale, all’adozione di interventi per migliorare la viabilità e ridurre la velocità dei mezzi, fino all’istallazione di numerose nuove telecamere nei punti più a rischio tra cui Piazza Re Amato, la discarica, le aree ecologiche, le frazioni, il cimitero, il parco Raggio e via Capra. Zanetti ha inoltre annunciato che promuoverà l’istallazione di idonei sistemi di videosorveglianza presso l’asilo nido e le strutture per anziani.

In seguito sono intervenuti l’assessore alla sicurezza del Comune di Piacenza, Luca Zandonella, che ha illustrato le misure adottate nel capoluogo di provincia e il comandante Matteo Copia, dirigente di polizia locale, che ha spiegato l’importanza sia del lavoro di gruppo fra le realtà impegnate nella tutela della sicurezza, sia del coordinamento fra tutte le forze dell’ordine. (Nota stampa della lista Pontenure per Te)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.