Quantcast

Rancan (Lega) “Dopo le Europee, pronti a governare l’Emilia Romagna

“Parte oggi la controffensiva della Lega per espugnare l’Emilia Romagna. Affermati come primo partito in regione alle elezioni europee, puntiamo a vincere le prossime regionali”.

Dopo il pieno di voti fatto registrare dal Carroccio nel Piacentino (45,3%) e in tutta l’Emilia Romagna (33,8%), il consigliere Matteo Rancan guarda alle consultazioni di fine anno per la formazione dell’Assemblea legislativa a Bologna.

“Un simile risultato – commenta – è stato raggiunto grazie all’impegno del ministro Salvini, che ci ha onorati della sua presenza a Castel San Giovanni per la chiusura della campagna elettorale. L’Emilia Romagna, regione storicamente rossa, è stanca delle politiche della sinistra e merita di essere consegnata al buon governo della Lega. Dopo il lavoro svolto nei territori, abbiamo la voglia e il coraggio necessari per governare questa bellissima terra: ci sono tante cose da fare e da cambiare per rimediare agli errori del Pd”.

Da Rancan un messaggio a chi ha partecipato alla tornata elettorale sotto le insegne della Lega, che amministra una trentina dei quarantasei comuni piacentini: “Auguro buon lavoro ai nostri eletti e ringrazio, per il coraggio di averci messo la faccia per il bene del proprio paese, tutti i candidati che con noi si sono messi in gioco alle amministrative”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.