PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Condotta negligente”, bar in via Alberoni chiuso per 60 giorni

“Condotta negligente dei gestori”, il questore di Piacenza Pietro Ostuni ha disposto la chiusura del bar Dolce Vita in via Alberoni per 60 giorni.

Un provvedimento record, quello adottato dalla questura di Piacenza, che arriva dopo ben 9 controlli eseguiti da febbraio 2019 ad oggi. Ciò che viene imputato ai gestori è, appunto, una “condotta negligente” nella gestione del pubblico esercizio, frequentato da persone con precedenti, come è emerso durante i controlli.

Una “condotta negligente” che avrebbe consentito il verificarsi di “gravi episodi, mentre non risultato segnalazioni alla forza dell’ordine fatte dal titolare”. Tra queste, l’arresto di un nigeriano per spaccio, avvenuto poco più di una settimana fa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.