Studenti del “Gioia” ripuliscono le spiagge da Chiavari a Rapallo da plastica e rifiuti foto

Alcune decine di ragazzi di Piacenza sono stati impegnati nella pulizia delle spiagge di Zoagli, Chiavari e Rapallo sul litorale ligure, mete usuali per i villeggianti della nostra città.

I rifiuti, prelevati dal lungomare, sono stati catalogati e suddivisi in sette categorie – polistirolo, plastica, vetro, ceramica, legno, tessuto e gomma – e successivamente pesati. I ragazzi sono stati coinvolti anche in attività di analisi degli animali marini, le piante marini e le microplastiche.

studenti spazzini delle spiagge

Il progetto Boomerang, realizzato in collaborazione con “I guardiani della costa”, coinvolge la sezione E del Liceo Scientifico Gioia di Piacenza e i docenti Peruzzi, Chiappini, Gabbiani, Horak, Orlando, Malchiodi, Chiozza, Dioli e Cossu.

Nelle foto gli studenti in azione

studenti spazzini delle spiagge
studenti spazzini delle spiagge

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.