Tennis, i giovani di Vittorino e Nino in evidenza al Circuito Australian di Parma

Continua a portare ottimi risultati la collaborazione tra Vittorino da Feltre e Nino Bixio nell’ambito del tennis giovanile, una collaborazione iniziata alcuni anni fa e che permette agli atleti dei due circoli piacentini di allenarsi sotto la guida tecnica di più maestri.

Il gruppo di lavoro è infatti coordinato dai maestri federali Marcello Griffini, Lorenzo Garberi e Patricia Chirea (Vittorino), Davide Bonfanti, Paolo Pecorini e Antonio Campominosi (Nino) che, ogni settimana, allenano oltre cento giovani racchette.

E proprio di questo gruppo di giovani atleti fanno parte Carolina Fiamma (Vittorino) e Alessandro Sartori (Nino), in evidenza nei giorni scorsi alla tappa del Circuito nazionale Australian organizzata dal Tennis Club Parma che ha visto scendere in campo, complessivamente, più di centocinquanta agonisti delle categorie Under 10, 12, 14 e 16, sia maschile che femminile.

Carolina Fiamma ha superato tutta la concorrenza nell’Under 12 vincendo il trofeo in una finale tutta piacentina. Nell’atto conclusivo del torneo, infatti, la giovane tennista biancorossa si è confrontata con Rebecca Galazzi del Tennis Club Fontanella di San Nicolò: una finale molto ben giocata da entrambe le contendenti e che ha visto imporsi Carolina Fiamma per 6-2, 7-5.

Ottimi risultati anche in ambito maschile grazie ad Alessandro Sartori, giovane portacolori della Nino Bixio. L’atleta biancazzurro ha superato agevolmente le qualificazioni nell’Under 14 fino a guadagnare la finale, ma proprio nell’atto conclusivo del torneo è stato costretto alla resa da Manuele Bocci, portacolori dello Sporting Parma, che si è imposto per 6-1, 6-2 lasciando al giovane tennista piacentino la piazza d’onore.

“Risultati ancora una volta positivi per i nostri ragazzi – commentano i maestri dei due sodalizi piacentini – che confermano la bontà del nostro progetto di collaborazione e che dimostrano, ancora una volta, come gli allenamento misti aiutino i nostri atleti a crescere e a fare esperienza, senza dimenticare il divertimento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.