Tra boxe, musica, shopping e arte: a Fiorenzuola arriva la Notte (più) Bianca dell’estate

Arriva il 6 luglio, in coincidenza con il primo giorno di saldi, l’evento più atteso della val d’Arda, la Notte Bianca.

Prendete dal vostro armadio qualcosa di bianco e siete pronti per immergervi nel tour notturno tra i negozi, bar, attività gastronomiche e eventi nelle piazze principali di Fiorenzuola. “Un evento che potenzialmente potrà superare le 20.000 presenze” – ha spiegato Marcello Minari, assessore allo Sviluppo Economico.

Novità assoluta per l’edizione di quest’anno, realizzata con Blacklemon, saranno gli incontri di boxe organizzati in collaborazione con l’assessorato dello sport. Gli atleti di Boxe Piacenza saranno in piazza Caduti dalle ore 20,30 alle ore 23. Sarà possibile assistere ad incontri di diverse categorie, sia maschili che femminili; si tratta di match ufficiali che consentiranno agli allievi di ottenere punteggi registrati presso la federazione.

“Fiorenzuola con questa iniziativa conferma la sua vocazione sportiva – afferma il sindaco Romeo Gandolfi -, dopo la 6 Giorni delle Rose, la Para Powerlifting e la presenza della nazionale femminile di ciclismo che proprio in questi giorni si sta allenando al velodromo “Pavesi”. Si tratta di un’iniziativa originale, una scommessa interessante per il Comune di Fiorenzuola, speriamo che i cittadini possano apprezzare e accorrere numerosi per assistere agli incontri della nobile arte”. A seguire, sempre su piazza Caduti, la musica di Michael Sacchi + Devirem: il cantautore piacentino che ha collaborato con i Nomadi e i Finley, si esibirà con la sua nuova band in cover e inediti.

Per chi ancora non avesse scelto il costume adatto per le vacanze estive, avrà l’occasione di trovare qualche spunto alla sfilata Beachwear con dj Set organizzata da Pois, dalle 18 alle 20 in piazza Caduti. In piazza Molinari l’appuntamento è per le 21: l’attore comico di Zelig e Colorado Stefano Chiodaroli offrirà al pubblico uno spettacolo di Cabaret; dalle 22 lo spettacolo continua sulla stessa piazza, con l’esibizione degli “Sticky Fingers” che proporranno cover di classici rock anni ‘60, ’70, ’80.

Da non perdere l’inaugurazione della mostra d’arte Atlantic Echoes all’ex Macello dalle ore 19, in mostra anche un’opera di Jean Michel Basquiat, celebre artista esponente della pop art. Il vicesindaco Paola Pizzelli ha ricordato che in Largo Gabrielli dalle ore 22 il festival “Dal Mississippi al Po” presenterà la Romea band live.

MODIFICHE ALLA VIABILITA’ – Il settore di vigilanza per la sicurezza urbana emette l’ordinanza alla regolamentazione del traffico stradale nelle vie e piazze del centro in occasione dell’evento:

– dalle ore 14.00 di venerdì 05.07.2019 alle ore 10.00 di domenica 07.07.2019, sono vietati il transito e la sosta, con previsione della rimozione forzata, per tutti i veicoli in piazza Caduti.

– dalle ore 07.00 di sabato 06.07.2019 alle ore 10.00 del giorno seguente, sono vietati il transito e la sosta, con previsione della rimozione forzata, per tutti i veicoli in corso Garibaldi nel tratto compreso tra piazza Caduti e piazza della Rocca esclusa, via Mazzini, via Liberazione e via Carducci nel tratto compreso tra via Moruzzi e corso Garibaldi. Sono contestualmente vietati il transito e la fermata dei veicoli, eccetto ricovero in area privata, nelle vie Caduti, Mischi, Macchiavelli e Castello Vecchio, previa sospensione temporanea del senso unico di marcia esistente in tali vie. E’ altresì istituito il senso unico di marcia su via Scapuzzi, nel tratto compreso tra piazza Caduti e viale Cairoli, con direzione viale Cairoli, con contestuale istituzione temporanea dell’obbligo direzionale a destra per i veicoli provenienti da via Calestani in uscita su via Scapuzzi.

– dalle ore 14.00 di sabato 06.07.2019 alle ore 10.00 del giorno seguente, sono vietati il transito e la sosta, con previsione della rimozione forzata, per tutti i veicoli in piazza Casalino, largo Garibaldi, v.lo Brandacci, piazza della Rocca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.