Caldo e ozono ancora alle stelle. Ma nel weekend un po’ di sollievo previsioni

Piacenza ancora nella morsa del caldo, ma il weekend dovrebbe portare un po’ di sollievo.

In tutto il centro – nord Italia l’ondata di caldo arrivata dall’Africa a metà settimana ha portato, soprattutto nella giornata di giovedì 27 giugno, temperature roventi – intorno ai 38 -40°C, qualche grado sopra la media del periodo – e situazioni di forte disagio bioclimatico.

Già nella giornata di mercoledì 26 si erano registrati in Emilia Romagna alcuni superamenti della soglia di informazione per l’ozono (media oraria 180 µg/m3) in diverse centraline della rete dell’area occidentale della regione. Anche per quanto riguarda la giornata di ieri, giovedì 27 giugno, il bollettino ozono prodotto da Arpae ha riportato altri “sforamenti” della soglia limite.

Nella nostra città e provincia le stazioni di monitoraggio presenti a Lugagnano (in tutto tre), Besenzone e al Parco del Montecucco hanno fatto registrare valori alle stelle. Il picco al Montecucco, dove è stata rilevata una concentrazione di ozono pari a 230 µg/m3.

IL METEO DEL WEEKEND – Da sabato 29 giugno, però, secondo quanto riporta sempre Arpae nel suo bollettino giornaliero, a Piacenza è prevista una diminuzione delle temperature con conseguente superamento del disagio bioclimatico. I valori minimi si dovrebbero attestare tra i 21 °C sui rilievi e i 26 °C in pianura; mentre le massime pomeridiane saranno comprese tra 29 °C sui rilievi e 35 °C in pianura.

Situazione sostanzialmente analoga è prevista anche per la giornata di domenica 30 giugno: si aspettano temperature minime del mattino comprese tra 19 °C sui rilievi e 22 °C in pianura, e massime pomeridiane comprese tra 30 °C sui rilievi e 36 °C in pianura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.