PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carabinieri arrestano spacciatore 19 enne, sotto il letto un kg e 600 grammi di “maria”

Vendeva droga a coetanei in centro a Piacenza, 19enne di origini sudamericane in manette.

Sono stati i Carabinieri della Stazione di Piacenza Levante, nella tarda serata del 17 giugno, ad arrestare per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti il giovane, domiciliato in città.

Tutto è iniziato da una segnalazione raccolta nei giorni scorsi dai militari: un giovanissimo forniva di droga i ragazzi nel centro storico della città. Con l’ausilio di personale in abiti civili hanno quindi avviato servizi di osservazione e pedinamento di noti tossicodipendenti, fino a quando non hanno individuato il ragazzo sudamericano.

Il 19enne è stato fermato davanti alla propria abitazione: nella tasca dei pantaloni aveva dieci dosi di un grammo ciascuna di marijuana ed una da due grammi sempre della stessa sostanza. In casa, sotto il letto, aveva invece nascosto quasi 1 kg e 600 grammi di marijuana, suddivisa in due grandi buste di plastica sigillate. Nel comodino teneva inoltre un bilancino di precisione, un rotolo di pellicola, sacchettini di plastica per il confezionamento di droga e 500 euro in banconote ritenuti provento di spaccio.

Comparirà davanti al giudice per il processo per direttissima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.