Le Rubriche di PiacenzaSera.it - UniCatt

Cattolica, a luglio al via il corso per professionisti del Project Management

Parte il 22 di luglio, alla Residenza Gasparini dell’Università Cattolica di Piacenza, l’Executive Summer School on Project Management.

Il corso, organizzato dalla facoltà di Economia e Giurisprudenza con la collaborazione di VALUE–Consulenza e Formazione, è un’opportunità di aggiornamento unica, rivolta ai professionisti che vogliono approfondire le competenze nella gestione e organizzazione dei progetti.

“Il project management è una competenza cruciale a cui nessuna azienda può rinunciare – sottolinea la prof.ssa Franca Cantoni, che coordina il corso -. Si applica infatti a tutti le organizzazioni sia pubbliche che private finanche alle no-profit, e abbraccia tutte le aree di un’organizzazione, dalla produzione alle vendite ai cambiamenti organizzativi. Tutte le ricerche indicano una domanda esponenziale di questa figura professionale, sia in Italia che a livello internazionale, nei prossimi anni”.

“L’executive summer school in project management è nata per permettere ai professionisti che vogliono prepararsi sulla disciplina del project management secondo gli standard internazionali di poterlo fare in una sola settimana intensiva, che alternerà lezioni in aula ad eventi informali. Credo sia l’evento ideale per chi vuole mettere in evidenza il proprio curriculum nella propria azienda e verso i propri clienti”.

I partecipanti verranno preparati a sostenere l’esame di certificazione PMP® oppure CAPM®, erogati dal Project Management Institute.

Le iscrizioni on line, che dovranno pervenire entro il 3 luglio 2019, collegandosi al link http://apps.unicatt.it/formazione_permanente/piacenza.asp, verranno accolte in ordine cronologico di arrivo sino al raggiungimento del numero massimo di 35 posti disponibili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.