PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Rotary

Dal Rotary Valli Nure e Trebbia piante per la scuola dell’infanzia di Gazzola foto

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

Rotary Piacenza Valli Nure e Trebbia: consegna del progetto di riqualificazione ambientale con collocazione di piante nel Comune di Gazzola

Quando un progetto di Service si concretizza, è sempre un motivo di orgoglio per qualsiasi club rotariano: a maggior ragione se a beneficiare del Service sono le realtà locali più vicine al club stesso.

A conferma di questo, in data 19 Giugno presso la scuola per l’infanzia “L. Francesconi” di Gazzola, il club Rotary Piacenza Valli Nure e Trebbia, rappresentato dal suo Presidente Riccardo Cioce e dall’Assistente del Governatore Antonio Stefano Campagnoli, alla presenza del Sindaco di Gazzola Simone Maserati, ha ufficializzato la consegna del service a favore del progetto di riqualificazione ambientale con collocazione di piante nel Comune stesso, esponendo una targa celebrativa a ricordo del contributo da parte del sodalizio rotariano piacentino.

La realizzazione del progetto è stata possibile anche grazie all’organizzazione della serata danzata tenutasi nel giugno dello scorso anno presso il teatro “LA FABBRICA 54”di Larzano (Rivergaro), evento animato dalla musica di Franco e Lucia ed aperto a tutta la comunità.

L’ispirazione e l’idea di questo service è nata inizialmente per soddisfare le linee guida dell’allora Presidente del Rotary International Riseley, australiano e particolarmente sensibile alle tematiche ambientali: il presidente auspicava infatti che venisse piantata una pianta per ogni rotariano nel mondo; partendo da questa indicazione, il Rotary Piacenza Valli Nure e Trebbia ha quindi individuato un’area dove la necessità di riqualificazione delle aree verdi fosse particolarmente sentita e la posa delle piante potesse essere effettuata in piena armonia con il territorio circostante; a riprova che anche i Rotary europei sono impegnati e direttamente coinvolti nella salvaguardia dell’ambiente, in modo particolare grazie ad AERA (associazione europea Rotary per l’ ambiente): un tema di sempre più pressante attualità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.