Uno gettato da un’auto, l’altro cade in un pozzo: lieto fine per due gattini

Più informazioni su

Due vicende fortunatamente a lieto fine hanno visto protagonisti, loro malgrado, due gattini, salvati dal provvidenziale intervento dei passanti e dei vigili del fuoco.

Il primo episodio è accaduto nel primo pomeriggio di domenica 2 giugno sulla provinciale tra Podenzano e San Giorgio (Piacenza), quando secondo alcune testimonianze un micio di un mese di vita, all’interno di un sacchetto di plastica, sarebbe stato lanciato da una vettura in transito. Alcuni automobilisti di passaggio, vista la scena, si sono immediatamente fermati a soccorrere il povero felino.

Tra questi anche la signora Guendalina Ciotola, in auto con il marito. “Il gattino ansimava e aveva la lingua fuori – racconta -, inoltre non riusciva a muovere una zampa”. La donna ha quindi telefonato ad un’amica, volontaria di “Impronte Feline”, che le ha suggerito di avvolgerlo in un lenzuolo e portarlo in associazione.

Così è stato fatto e il gattino è stato immediatamente sottoposto a cure veterinarie: le successive radiografie hanno evidenziato una frattura del bacino. Fortunatamente il giovane felino se la caverà e presto avrà la possibilità di trovare una nuova famiglia.

GATTINO CADE IN UN POZZO A GOSSOLENGO – Nel tardo pomeriggio di lunedì, invece, il tempestivo intervento dei vigili del fuoco di Piacenza ha permesso di trarre in salvo un secondo gattino precipitato all’interno di un pozzo nelle vicinanze di Gossolengo.

Sono state alcune persone a dare l’allarme sentendo il forte miagolio dell’animale; i pompieri, intervenuti anche con il nucleo Saf (Soccorso Alpino Fluviale), sono riusciti a calarsi all’interno del pozzo, profondo circa una decina di metri e senza acqua all’interno, recuperando lo sfortunato gattino (nella foto sotto).

Il gattino salvato a Gossolengo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.