Giardini da vivere, due giorni di iniziative tra laboratori e picnic

Nuove iniziative in programma nelle aree verdi del Quartiere Roma a Piacenza, nell’ambito del percorso partecipato legato al progetto comunale “Giardini da vivere”, realizzato con il sostegno della Regione Emilia Romagna.

Ai Giardini di Padre Gherardo, nel pomeriggio di giovedì 27 giugno, dalle ore 17 “Fiabe nel parco”, mentre alle 18 avrà inizio il “laboratorio di felicità” intitolato “Con il bene che mi voglio”, condotto dai formatori di Manos Sin Fronteras: una serie di esercizi di rilassamento corporeo, con l’obiettivo di vivere il parco in modo dinamico e staccare dalla quotidianità.

Venerdì 28, dalle 16 alle 17.30 i Giardini di Padre Gherardo ospiteranno la “Caccia al rifiuto”, mentre dalle 17.30 ci si sposterà nella cornice dei Giardini Margherita per il laboratorio di progettazione urbana “I giardini immaginati dai bambini”, che vedrà i più piccoli impegnati nella costruzione e installazione di oggetti con materiali di riciclo. Dalle 19, incontro pubblico con gli assessori comunali e i componenti del Tavolo di negoziazione del progetto “Giardini da vivere”, per la restituzione ai cittadini del percorso svolto e la presentazione delle prospettive future. Dalle 19.30 alle 21.30, infine, pic-nic al parco con “Giardini in festa”.

Gli eventi in programma sono realizzati con la collaborazione del Centro per le Famiglie, delle associazioni Epikurea, Manos sin Fronteras, Oratori Piacentini – San Savino, l’ordine dei Laureati in Scienze agrarie e forestali, la cooperativa Aurora Domus.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.