Giovane trovato senza vita lungo i binari nella notte foto

Nella notte del 28 giugno un giovane è stato rinvenuto senza vita lungo i binari della linea ferroviaria Piacenza-Milano, in prossimità del ponte sul Po in zona Nino Bixio.

Pare che a lanciare l’allarme siano stati tre tecnici di Ferrovie dello Stato: sono quindi immediatamente arrivati i soccorsi del 118 e i vigili del fuoco, oltre che gli agenti della polizia ferroviaria e i carabinieri.  Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi, per lui non c’è stato niente da fare: si tratta di un 19enne di Codogno.

Sono in corso le indagini per capire le cause precise del decesso e le ragioni della sua presenza lungo i binari in tarda nottata. Per permettere gli accertamenti la via è stata chiusa e la circolazione ferroviaria interrotta per alcune ore con disagi limitati. La situazione dopo le 9 del mattino è tornata alla normalità. Sul posto anche il sostituto procuratore Daniela Di Girolamo e la polizia scientifica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.