PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Gossolengo è una seconda casa”. Chiara Scarabelli rinnova con il Busa Foodlab

Più informazioni su

Il Busa Foodlab Gossolengo riparte dal proprio capitano. Chiara Scarabelli vestirà ancora una volta la maglia biancoverde in quella che sarà la terza stagione in serie B2 per la formazione che ha concluso il campionato 2018/19 nelle semifinali playoff promozione.

«Sono super felice della conferma – spiega con grande entusiasmo Scarabelli -, per me Gossolengo è diventata praticamente la mia seconda casa, ci sono tutta una serie di elementi che mi legano qui a livello affettivo». Per la schiacciatrice piacentina sarà l’ennesima stagione nella squadra del presidente Maurizio Beccari con il quale l’intesa è sempre massima. «Come sempre mi sono ritrovata in piena sintonia con lui nell’analisi della stagione appena conclusa e negli obiettivi della prossima».

Freschissima di rinnovo Scarabelli traccia rapidamente un bilancio del campionato appena concluso. «Della scorsa stagione ho riscontri positivi a livello individuale e di squadra: lo scorso giugno ho sostenuto un intervento che mi ha permesso di affrontare il campionato molto più serena e con molta più costanza. Per questo devo ringraziare Simone Perelli (il medico ortopedico che ha condotto l’operazione, NdR) che mi ha seguita in tutto il percorso. Dal punto di vista della squadra il fatto di essere arrivate fino alle semifinali playoff con una rosa titolare di giocatrici che non avevano mai giocato prima d’ora insieme dà buone speranze per il futuro, resta il rammarico perché credo che avremmo potuto capitalizzare al meglio il nostro potenziale nel girone di ritorno».

L’obiettivo per l’anno prossimo è chiaro, cristallino e traspare senza troppi giri di parole. «Mentre gli anni scorsi, scaramanticamente, non dicevo nulla il prossimo anno il campionato lo voglio vincere – conclude Scarabelli – La squadra si andrà a costruire (a partire dal nuovo allenatore che sarà annunciato domani, NdR): spero ci sarà un gruppo altrettanto desideroso di lavorare come l’anno passato, da parte mia darò come sempre il 200% per squadra e società».

Nicolò Premoli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.