PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Manutenzione del verde, la Finanza in municipio per acquisire i documenti del bando

La Guardia di Finanza indaga sul bando del servizio di manutenzione delle aree verdi comunali, assegnato dal Comune di Piacenza nelle settimane passate.

I militari delle Fiamme Gialle nella mattinata del 5 giugno si sono recati a Palazzo Mercanti, in particolare all’ufficio gare, per acquisire la documentazione relativa all’appalto al centro prolungate polemiche. Il secondo lotto del bando è stato oggetto di contestazioni da parte degli esclusi.

In questo caso l’amministrazione comunale aveva proceduto il 17 maggio scorso all’affidamento del servizio di manutenzione ordinaria delle aree verdi comunali della parte est della città, per il periodo 2019-2021. L’appalto era stato aggiudicato in forma definitiva alla raggruppamento delle imprese cooperativa Cuore Verde di Cremona (mandataria), Suardi srl, Riva Giardini e Bergamelli, per un importo contrattuale di 1.828.846,29 euro Iva esclusa e oneri di sicurezza inclusi, con un ribasso del 26,33% sull’importo a base d’asta, ottenendo dalla somma dell’offerta qualitativa con quella economica un punteggio complessivo di 98,00 su un massimo di 100 (78 su 80 per la parte qualitativa e 20 su 20 per la proposta economica).

Per quanto riguarda il primo lotto delle aree comunali, i lavori erano stati assegnati invece alla cooperativa Orto Botanico di Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.