Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Rotary

Passaggio di consegne al Rotary Cortemaggiore Pallavicino. Argellati nuovo presidente foto

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

Passaggio di consegne al Rotary Cortemaggiore Pallavicino

Nella bella cornice di Villa Costanza a Pontenure, vestita a festa per l’occasione, il Rotary Cortemaggiore Pallavicino ha celebrato uno dei momenti chiave dell’Anno Rotariano, il Passaggio delle Consegne tra il Presidente uscente Stefano Rancan e Gianluca Argellati, che reggerà le sorti del Club piacentino fino al 30 giugno 2020.

Numerose le autorità e gli amici del Club presenti. Oltre ai rappresentanti degli altri Club piacentini, di Inner Wheel e del Rotaract Fiorenzuola, erano presenti il PDG Lorenza Dordoni, l’assistente al Governatore Stefano Campagnoli con Maia, il Consigliere Regionale Matteo Rancan, l’assessore del Comune di Cortemaggiore Luigi Merli con Elena e il Consigliere del Comune di Besenzone Laura Fiocchi. Presenti anche i protagonisti di Service e Conviviali a tema proposti nel corso dell’anno, con Giancarlo e Francesco Bianchini di As.So.Fa. e il pittore Renzo Fabbi, che ha donato al Club un’altra splendida composizione (“Africa”) che sarà messa all’asta per finanziare le attività del Club.

Dopo il tradizionale avvio alla serata, con il saluto alle bandiere e gli inni, Rancan ha preso la parola per salutare i presenti e per congedarsi dalla presidenza. Rancan non ha voluto citare i Service svolti durante l’Anno Rotariano, dedicato all’attenzione ed alla sensibilizzazione nei confronti della disabilità e delle situazioni sociali meritevoli di aiuto, ma si è soffermato su quei valori che ha trovato nel Rotary e che ne costituiscono la base fondante: lo spirito di servizio nei confronti del prossimo e il sentimento di amicizia che lega i membri del Club e dell’organizzazione. A testimonianza di ciò, Rancan ha voluto premiare con una targa i soci del Club che più lo hanno supportato nel suo anno di presidenza.

Ha poi preso la parola il Presidente eletto 2019/2020 Gianluca Argellati, che ha confermato l’impegno del Club nella direzione tracciata e nella volontà di ripetere e di migliorare i Service proposti, con il sostegno del Distretto e nella stretta collaborazione con gli altri Club del piacentino. Argellati ha incentrato il suo discorso sulla figura del padre Werner, esempio di vita e fonte di ispirazione, socio fondatore del RC Cortemaggiore Pallavicino, socio storico delRotary Fiorenzuola e per tanti anni sindaco di Vigolzone (Gianluca ha di recente avuto l’onore di essere eletto nella stessa carica). Argellati ha quindi condiviso con i presenti uno scritto del padre, in cui Werner descriveva, come meglio non sarebbe possibile, i Valori Rotariani.

Il Presidente Eletto ha quindi chiamato a sé i membri del Consiglio entrante, che lo affiancheranno nello svolgimento del suo compito: oltre al Past President Stefano Rancan, le cariche più importanti sono state assegnate ad Enrico Guidi (Segretario), a Domenico Compagnini (Tesoriere), a Pietro Bersani (Prefetto) ed a Yari Mori (Segretario Esecutivo).

La piacevole serata, favorita dall’ambiente naturale di Villa Costanza e dalle gustose pietanze proposte ai convitati, si è conclusa a tarda sera con il tradizionale suono della campanella che ha dato appuntamento a tutti al nuovo Anno Rotariano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.