“Piazza Borgo arcobaleno”: in tanti per ricordare la ribellione della comunità Lgbt foto

Più informazioni su

Centinaia di persone hanno affollato – venerdì 21 giugno in piazza Borgo a Piacenza – l’evento in commemorazione dei moti di Stonewall a New York del 1969, quando per la prima volta la comunità Lgbt (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender) si ribellò alle violenze e soprusi della polizia.

“Una Piazza Borgo tutta arcobaleno – sottolinea con una nota il circolo Arcigay di Piacenza Lambda – con tante famiglie presenti con bambini. I colori, lo spettacolo Drag Queen, la musica ed il ricordo dell’importante momento storico hanno animato la serata dimostrando che ci si può divertire tutti assieme in modo pacifico e accogliente di tutte le diversità”.

Piazza Borgo Arcigay

“Piazza Borgo come sinonimo della città che ci piacerebbe – afferma Davide Bastoni di Arcigay – accogliente e attenta alla tutela delle minoranze e dei più deboli, una città aperta al futuro che lotta contro il pregiudizio e gli stereotipi di genere”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.