PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Più di 250 podisti alla marcia Elisambiente

Più di duecentocinquanta i corridori e podisti che hanno partecipato nel tardo pomeriggio del 21 giugno alla marcia non competitiva “Elisambiente” con partenza da San Pietro in Cerro.

La marcia solidale è stata organizzata dall’Associazione Lumen che sul territorio si adopera per lo studio, la pratica e la divulgazione di sani stili di vita in grado di incrementare il livello di salute dell’individuo. Movimento all’aria aperta, quindi, per produrre salute e migliorare la qualità di vita in ogni sua sfaccettatura.

Al taglio del nastro, insieme ad Elisa quest’anno, Giorgia Cuminetti, figlia di Gianni Cuminetti, storico Presidente del Comitato Unicef di Piacenza e grande sostenitore del progetto di sviluppo umano di Elisa. “Siamo lieti di ospitare Giorgia – ha detto Milena Simeoni, fondatrice di Lumen e mamma di Elisa -, come fosse la ‘protettrice’ della marcia di Elisa”.

“Prima di tutto ammirazione incondizionata in generale – ha aggiunto Giorgia prima del taglio – per quello che state facendo, per come vivete e un ricordo di papà che somma la mia ammirazione personale non per amicizia ma completamente meritata con quella di papà parimenti non per amicizia ma completamente meritata”. Dopo 10 anni di presenza costante dell’amministrazione comunale – sottolineano gli organizzatori -, non ha presenziato invece la nuova amministrazione Boselli.

La marcia benefica ha raccolto fondi per sostenere la costruzione della Casa Famiglia, un progetto di Lumen per dare un aiuto concreto a minori da 0 a 17 anni provenienti dalla provincia di Piacenza e dalle province limitrofe di Cremona, Parma e Lodi. Al termine, come di consueto, un abbondante e gustoso buffet biologico ha accompagnato le premiazioni dei gruppi e soprattutto dei numerosi bambini che con tanto impegno hanno partecipato alla marcia non competitiva.

Ancora una volta sport e solidarietà: un connubio per promuovere conoscenza, cultura della salute e delle buone pratiche quotidiane.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.