PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rota: “Più grande e più connessa, diamo un’identità a Piacenza fra 20 anni”

Più informazioni su

Si apra il dibattito su Piacenza 2040.

Alberto Rota

Una domanda un po’ provocatoria quella che abbiamo rivolto a diverse persone della nostra città:  “Qual è il progetto per la nostra città che vorrebbe vedere realizzato nel 2040?”

Iniziamo da Alberto Rota, presidente provinciale di Confindustria, che ci ha concesso un paio di minuti per raccontarci la sua visione del futuro.

Anche per le altre risposte rispetteremo questo format, una breve e secca videorisposta alla nostra domanda.

Rota spiega che fra vent’anni vorrebbe una città “più grande e più connessa con il territorio circostante, perchè viviamo in una regione virtuosa e dobbiamo metterci in scia al grande sviluppo di Milano, una delle capitali d’Europa dei prossimi anni”.

Il resto nel VIDEO sopra.

Piacenza fra 20 anni

Abbiamo deciso di ascoltare tante voci su questo tema perchè senza un po’ di respiro strategico non si va da nessuna parte.

Quella del futuro è una questione che riguarda una comunità nel suo complesso, se ancora si concepisce come tale. Saremo degli inguaribili idealisti? O dei presuntuosi propugnatori della funzione anche propositiva e pedagogica dei mezzi di informazione?

Semplicemente non vogliamo trascorrere la nostra vita a discutere dell’erba alta nelle aiuole pubbliche o dei cassonetti in mezzo alla strada. Dateci una mano anche voi e vi daremo la parola.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.