PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Rotary

Rotary S.Antonino: importanti service a favore di Centro TICE, Mondo in Cammino e Fondazione Pia Pozzoli foto

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

 

Rotary Club Sant’Antonino importanti service a favore di Centro TICE, Mondo in Cammino e Fondazione Pia Pozzoli

Giovedì 9 maggio scorso il Rotary Piacenza Sant’Antonino ha avuto una conviviale informale ma molto importante per il Club, alla Faggiola di Gariga presso l’Osteria dei fratelli Pavesi.

Ospiti i rappresentanti delle associazioni che il Rotary Sant’Antonino sostiene con i service, ormai da anni:Francesca Cavallini, fondatrice del Centro TICERoberta Alzeti perMondo in Cammino Marco Tanziin rappresentanza della  Fondazione Pia Pozzoli.

“Come da tradizione – dichiara Maria Grazia Sabato, Presidente del Club – in prossimità della fine dell’anno rotariano ci ritroviamo tutti insieme per consegnare il frutto delle attività del nostro Club per i Service a carattere locale, che si sommano all’impegno per la Rotary Foundation e per il service annuale del Gruppo Piacentino del Distretto 2050”. “Francesca Cavallini, Roberta Alzeti e Marco Tanzi, in un clima molto amichevole e di grande collaborazione – prosegue Sabato – ci hanno aggiornato sulle attività svolte dalle loro associazioni anche grazie al tassello costituito dal nostro contributo”.

Utile ricordare di seguito le peculiarità di queste importanti realtà riportando anche i link alle pagine ufficiali.
Tice live and learn è una cooperativa sociale onlus innovativa fondata nel 2006: un centro di trasferimento tecnologico che si occupa di ricerca applicata e consulenza nel settore psicologico e pedagogico. Nasce perché abitualmente se un bambino ha un problema fisico riceve una cura che si basa sui principi della ricerca scientifica, mentre se ha un problema mentale o di apprendimento invece no, per eliminare questa differenza Tice mette a disposizione di famiglie, professionisti ed enti procedure di intervento psicoeducative
basate sui risultati della ricerca scientifica. http://www.centrotice.it/

La Dottoressa Roberta Alzeti, in rappresentanza dell’Associazione Mondo in Cammino, ha aggiornato i soci sull’attività di doposcuola svolta nella cittadina di Dubovylog, contaminata dalle radiazioni del disastro nucleare di Chernobyl e dal cesio 137. Lo scopo dell’associazione è infatti quello di fornire pasti puliti (non contaminati dalle radiazioni) ad una dozzina di bambini che si fermano al doposcuola ed altri che invece tornano a casa; sono figli di famiglie povere, che non avendo soldi per scappare dal disastro radioattivo necessariamente sono rimaste nelle loro case all’interno del villaggio respirando quell’aria infestata e nutrendosi dei prodotti dei campi altrettanto contaminati dalle radiazioni. https://www.mondoincammino.org/

La Fondazione Pia Pozzoli si è costituita presso la Caritas diocesana di Piacenza-Bobbio in seguito ad una ricerca del Centro di Servizi di Volontariato SVEP sul tema del “Dopo di noi”, termine ormai entrato ufficialmente nell’uso ad indicare una serie di necessità connesse al problema del disabile adulto che rimane privo dell’assistenza dei genitori, situazione che in passato non era così pressante e significativa come oggi. Si deve infatti considerare che oggi le persone con disabilità, a differenza di quanto accadeva in passato, grazie al miglioramento delle condizioni di salute e del conseguente allungamento della vita, vivono non solo l’età adulta, ma anche il delicato momento della terza età e sopravvivono sempre più ai propri genitori o questi, divenuti anziani, sono a loro volta bisognosi, accanto ai figli, di cure e di assistenza.

Gli ospiti hanno tenuto a sottolineare come si sentano ormai parte del Club, il Presidente Maria Grazia Sabato li ha ringraziati della presenza e dell’amicizia di cui, insieme a tutti i Soci, si sente onorata e ha consegnato loro i contributi programmati nel clima più che amichevole e solidale che ormai nel Club si respira sempre e che è l’ingrediente migliore per riuscire a raggiungere tanti obiettivi e realizzare grandi traguardi!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.