Quantcast

“Sostieni la legalità”, video degli studenti del “Marconi” premiato a Bologna

Più informazioni su

Studenti piacentini sul podio di “Sostieni la legalità”. Il video realizzato da due classi dell’Istituto “Marconi” di Piacenza si è aggiudicato il terzo posto del concorso, giunto alla quinta edizione, organizzato dall’Agenzia delle Entrate in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e rivolto alle scuole dell’Emilia Romagna.

Gli studenti del Marconi premiati

Obiettivi rendere protagonisti gli studenti nel campo dell’educazione fiscale e accrescere la qualità e l’efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro tramite il racconto e la condivisione delle esperienze vissute in prima persona dai ragazzi.

Alla cerimonia di premiazione, che si è svolta nella sede della Direzione regionale dell’Agenzia, hanno partecipato il Direttore regionale delle Entrate, Rossella Orlandi, e il Dirigente dell’Ufficio V dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, Giovanni Schiavone. Ospiti d’eccezione gli attori di 16lab, scuola bolognese di improvvisazione teatrale, che anche quest’anno hanno preso parte alla premiazione a titolo gratuito.

La competizione – Il concorso prevedeva la realizzazione da parte degli studenti di elaborati, con oggetto il tema del valore etico del pagamento dei tributi o il racconto della propria esperienza all’Agenzia delle Entrate attraverso impressioni, emozioni, e la descrizione delle attività svolte. I lavori premiati hanno una caratteristica in comune: l’impegno per cercare di comunicare, con forme e linguaggi diversi, il ruolo di protagonista dei nostri studenti sul delicato tema della legalità fiscale.

Ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio è stato il Liceo “Vincenzo Monti” di Cesena: il video, realizzato da un gruppo di studenti della classe III BC, esprime in maniera molto efficace le conseguenze che l’evasione fiscale determina nella vita di ogni studente. Al secondo posto, un trailer ideato dagli studenti della classe IV B del Liceo delle Scienze Umane “Albertina Sanvitale” di Parma. Sul terzo gradino del podio, infine, le classi III e IV AFM dell’Istituto Paritario “Guglielmo Marconi” di Piacenza, arrivate ex aequo insieme alla classe III B AFM dell’Istituto Tecnico Statale “Luigi Einaudi” di Correggio (RE).

“Il video – questa la motivazione del riconoscimento agli studenti piacentini – si distingue per una non comune capacità di rappresentare, attraverso un percorso introspettivo, il dramma dei giovani smarriti di fronte alle sempre più forti spinte individualistiche e al laceramento del tessuto sociale. Il bisogno di sentirsi parte di una collettività è esplicitato nel messaggio finale chiaro e forte: “ lo Stato si occupa del futuro di tutti””.

La rassegna dei lavori realizzati dagli studenti è disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate Emilia-Romagna (http://emiliaromagna.agenziaentrate.it) e sul canale YouTube regionale (https://www.youtube.com/user/AgenziaEntrateER).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.