Sport e solidarietà, alla Tennuoto una giornata per sostenere la ricerca oncologica

Lo sport incontra la solidarietà. Un incontro fortemente voluto quello andato in scena domenica 9 giugno alla Tennuoto San Nicolò, con ospite d’eccezione l’associazione AMOP (Associazione Malato Oncologico di Piacenza) – in prima linea dal 2002 per lo sviluppo di studi e ricerche in ambito oncologico – per una giornata all’insegna di attività sportive e beneficenza.

Nella struttura sportiva polivalente di San Nicolò si sono svolte dimostrazioni di tiro con l’arco (con la partecipazione della Compagnia 08Cale – Le Lontre del Boscone di Calendasco, affiliate alla FIARC, Federazione Italiana Arcieri Tiro di Campagna), calcio (con alcuni allenatori e giovanissimi giocatori del F.C.D. San Giuseppe Calcio), tennis e pallanuoto per avvicinare giovanissimi e non solo alla pratica sportiva.

Tutti i rappresentanti delle realtà sportive presenti hanno dimostrato la loro vicinanza e supporto ad AMOP presenziando al pranzo organizzato dal ristorante Terra Rossa che ha devoluto parte dei ricavi proprio all’associazione piacentina.

Il vino che ha animato il pranzo è stato invece offerto dalla cantina Il Poggiarello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.