PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tensioni per il maxischermo, contusa una donna e “Daspo” per 4 persone

Spingono e travolgono una donna allo stadio. Dalla polizia arriva il “Daspo” (Divieto di Accedere alle manifestazioni SPOrtive) per 4 persone.

I fatti risalgono allo scorso 29 maggio, giorno della gara di andata della semifinale playoff di Serie C tra Imolese e Piacenza. Per l’occasione al Garilli era stato allestito un maxischermo per seguire il match. L’ingresso, che in prima battuta sembrava gratuito, prevedeva in realtà il pagamento di 5 euro (con consumazione inclusa).

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, subito la tensione è salita alle stelle e quattro supporter biancorossi, dopo essersi rifiutati di pagare l’entrata ed aver aggirato in un primo momento i controlli degli agenti, avrebbero spinto e travolto una donna addetta alla biglietteria. In seguito allo scontro è stata trasportata in ospedale, dove è stata dimessa con una prognosi di 15 giorni per lesioni al coccige.

Polizia di Piacenza

Per i quattro – tutti piacentini di età compresa dai 19 ai 64 anni – sono arrivati quindi due Daspo semplici e due con obbligo di firma con convalida dell’autorità giudiziaria (in questo caso si tratta di recidivi). Sono stati sanzionati con l’inibizione da qualsiasi manifestazione sportiva, comprese quelle che prevedono la proiezione tramite maxischermo, per un periodo che va dai 3 ai 5 anni. L’infrazione del divieto prevede multe dai 10mila ai 40mila euro e nel caso di flagranza è previsto l’arresto.

Sono invece in corso accertamenti da parte della Polizia per quanto riguarda la questione dell’ingresso a pagamento al Garilli durante il match in questione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.