Quantcast

Tre lavoratori del Polo di Mantenimento alla sfilata del 2 Giugno a Roma “Un onore”

Tre lavoratori del Polo di Mantenimento Pesante Nord di Piacenza hanno partecipato alla sfilata del 2 Giugno a Roma.

Per la prima volta la parata è stata “aperta” anche il personale civile della Difesa. Tra loro anche tre lavoratori scelti tra i 600 in forze al Polo di Piacenza: Stefania Moret, Agostino Gattoni, Giuseppe Scala.

“E’ un onore per noi rappresentare il nostro comparto e Piacenza – racconta Gattoni, 55 anni residente a Gragnano -, ed essere stati scelti in un gruppo così numeroso. Di questo dobbiamo ringraziare il nostro generale Sergio Santamaria“.

Agostino Porcari

Il tema scelto per la parata della Festa della Repubblica 2019 è quello dell’inclusione, per questo motivo si è scelto di far sfilare anche i civili in forze alla Difesa. “Parteciperemo indossando i nostri vestiti da lavoro – racconta sempre Gattoni -, è stato davvero emozionante anche partecipare alle a questo evento, anche alle prove che sono state fatte in notturna, alle quali ha preso parte anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.