Il Trofeo Vittorino da Feltre resta ancora nella bacheca biancorossa

Più informazioni su

Il copione del Trofeo nazionale di nuoto “Vittorino da Feltre”, svoltosi sabato e domenica scorsi, resta invariato.

Per il nono anno consecutivo, infatti, la società biancorossa si è aggiudicata l’ambito trofeo (39ª edizione) che ha visto una partecipazione record di atleti (più di 1.100) e di associazioni natatorie (33) provenienti da tutto il nord Italia.

Il trofeo resta così nella bacheca della Vittorino da Feltre che si è imposta nella classifica generale con 388,5 punti davanti alla DDS Milano (383) e alla Sport Management Pallanuoto (321). Un successo a cui hanno contribuito tutti gli atleti della società biancorossa grazie alle vittorie individuali, ai podi e ai vari piazzamenti conquistati nelle gare delle specialità in cui si è articolato il trofeo: 50, 100 e 200 stile libero, dorso, farfalla e rana, 200 misti e 400 stile libero per atleti delle categorie Esordienti A e B, Ragazzi, Junior, Cadetti e Senior.

Ventuno, complessivamente, le medaglie vinte dai nuotatori biancorossi scesi in vasca lo scorso fine settimana nella piscina olimpionica che ha fatto da cornice al trofeo: dieci medaglie d’oro, quattro d’argento e sette di bronzo. Le premiazioni si sono svolte alla presenza del Presidente della Vittorino Roberto Pizzamiglio e dei consiglieri, del Prefetto Maurizio Falco, della sig.ra Lorella Cappucciati Consigliere del Comune di Piacenza, e del dott. Francesco Michelotti della Banca di Piacenza.

“A nome di tutta la Società – ha commentato il Presidente Pizzamiglio – desidero ringraziare i nostri tecnici Gianni Ponzanibbio, Lele Merisi, Gianluca Parenzan e Filippo Caprioli, tutti gli atleti e soprattutto i genitori dei ragazzi e il personale dipendente della società che in questi due giorni si sono adoperati per la perfetta riuscita della manifestazione che ancora una volta ha dato risalto al nostro sodalizio”.

“Un grazie anche ai soci  che, giunti in società in questo fine settimana, hanno tifato per i nostri atleti e sopportato con pazienza qualche inevitabile disagio. Un doveroso ringraziamento anche al Comandante del 2°RGT Genio Pontieri (rappresentato da Ten.Coll. Massimo Nafisio) e a tutto il suo personale per la fattiva collaborazione relativa all’accoglienza dei mezzi degli ospiti presso lo Scalo Po”.

Nell’occasione sono anche stati assegnati due importanti premi: il Memorial Angelo Alborghetti e il Memorial Alberto Corti. La 24ª edizione del Memorial Angelo Alborghetti – premio consegnato dalla moglie Ornella e dal figlio Andrea – è stata assegnata a Nicoletta Ruberti, nuotatrice del Nuoto Club Azzurra di Bologna convocata per le Universiadi, e a Luigi Zangrandi, consigliere delegato al nuoto della Vittorino da Feltre ed ex Delegao provinciale della Federnuoto.

La 9ª edizione del Memorial Alberto Corti – premio consegnato dalla figlia Simona Corti – è stata invece assegnata a Luca Torresani di Milano, giudice del Gruppo ufficiali di gara del comitato regionale lombardo della Federnuoto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.