25 anni di Pubblica Sant’Agata: nuova automedica e ambulatorio estivo

La Pubblica Assistenza Sant’Agata festeggia i 25 anni dalla fondazione.

25 anni Pubblica Sant'Agata

Una mattinata di celebrazione per l’associazione di Rivergaro, con la messa e la benedizione di tutti i militi, e l’inaugurazione di una nuova automedica in memoria al volontario defunto Valerio Chiesa.

La presidente Katia Sartori ha illustrato il nuovo progetto di punto medico estivo a Rivergaro, con l’apertura di un ambulatorio presso il poliambulatorio. A seguire sono state consegnate le onorificenze ai soci fondatori e ad alcuni volontari “che durante quest’ultimo mandato si sono resi disponibili per collaborare e migliorare la parte organizzativa e amministrativa dell’associazione”.

Pubblica S. Agata 25 anni

“Sono molto fiera di festeggiare il 25esimo anno associativo – fa ricordato Katia Sartori –  come Presidente, soprattutto perché dopo molti sforzi siamo riusciti ad acquistare una nuova automedica e a fine estate arriverà una nuova ambulanza da implementare al nostro parco mezzi; presenterò poi un nuovo progetto di punto medico estivo a Rivergaro, gestito dai nostri medici che vedrà l’apertura di un ambulatorio presso il Poliambulatorio Negri”.

Alla cerimonia hanno partecipato tra gli altri il sindaco di Rivergaro Andrea Albasi, la consigliera provinciale Paola Galvani, il coordinatore regionale di Anpas Emilia Romagna Paolo Rebecchi.

Pubblica S. Agata 25 anni

IL NUOVO PUNTO MEDICO A RIVERGARO – A partire da sabato 13 luglio fino a domenica 15 settembre, su iniziativa delle Pubblica Assistenza Sant’Agata, partirà un nuovo progetto che prevede l’apertura di un moderno punto medico estivo gratuito presso il Poliambulatorio Negri di Rivergaro, in via Don Veneziani 9.

All’interno della struttura sanitaria sarà presente un medico dalle ore 9 alle ore 19 al sabato e alla domenica. La cittadinanza e tutte le persone di passaggio potranno accedere gratuitamente al servizio messo a disposizione dalla Pubblica Assistenza Sant’Agata: all’interno del poliambulatorio si potranno effettuare visite mediche e prestazioni ambulatoriali.

Le persone che non potranno recarsi allo studio medico potranno richiedere, sempre gratuitamente, la visita del medico al proprio domicilio contattando il numero 0523 957999.

Pubblica S. Agata 25 anni

“Un nuovo servizio autofinanziato dalla Pubblica Assistenza Sant’Agata – spiegano dall’associazione -, per mettere a disposizione dei cittadini una struttura territoriale alla quale possono rivolgersi in ogni momento della giornata. Essa rappresenta una risposta concreta e adeguata ai bisogni di salute e assistenza che non richiedano il ricorso all’Ospedale”.

“Il progetto del punto medico estivo – aggiungono – è nato per venire incontro alle varie necessità della cittadinanza soprattutto nel periodo estivo, dove la popolazione incrementa e inoltre, essendo il primo Comune della Val Trebbia, transitano molti turisti. All’interno del punto medico estivo saranno presenti a rotazione vari medici specializzati in Medicina Generale e in Emergenza Territoriale”.

Pubblica S. Agata 25 anni

DATI STATISTICI ANNO 2018 – “Durante il 2018 sono stati oltre 3mila i servizi svolti tra ordinari ed emergenza con più di 300mila km percorsi ed oltre mille persone soccorse con l’ambulanza in uso alla centrale 118. Sono stati impiegati circa 100 volontari e 6 dipendenti”.

STORIA ASSOCIAZIONEL’associazione Pubblica Assistenza S. Agata di Rivergaro è nata a Rivergaro (Piacenza) il 5/5/1994 per iniziativa di 9 soci fondatori. E’ regolarmente iscritta all’albo Regionale del Volontariato con decreto n°604 dell’1/7/1994. I soci Fondatori sono stati: Dalla Casagrande Giuseppe, Terzaghi Antonio Bruno, Ferrari Don Angelo, Olcelli Francesco, Groppi Annamaria, Bongiorni Filippo, Rai Mauro, Demalde Fausto e Davoli Giancarlo.

La sede dell’associazione è a Rivergaro in Via Roma 49, nei locali facenti parte dello stabile Case Popolari di proprietà del Comune di Rivergaro. L’Associazione non ha scopo di lucro, è apartitica e aconfessionale, e fonda la propria struttura associativa sui principi della democrazia, svolgendo servizio di emergenza h24 , 365 giorni l’anno in convenzione con il 118 ,in tutto il territorio di Rivergaro e comuni limitrofi, servizi di trasporto infermi e dializzati. Dal gennaio del 1996 all’interno dell’associazione è operante un gruppo di volontari per la protezione civile nel settore della sanità ed emergenze locali.

Nell’Ottobre del 1999 è stata aperta una sezione nel comune limitrofo di Gossolengo con sede in via XXV Aprile, che si occupava di svolgere servizi di trasporto infermi ed effettuava il servizio di centro prelievi. La sezione è stata poi chiusa su delibera dell’assemblea nell’Aprile 2019. Ad oggi la pubblica assistenza Sant’Agata conta un centinaio di volontari provenienti da tutta la provincia di Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.