Bakery, ecco il primo acquisto: da Trapani arriva l’ala Giorgio Artioli

Più informazioni su

Con una nota ufficiale, La Bakery Basket – Pallacanestro Piacentina comunica di aver raggiunto un accordo con Giorgio Artioli, ala di 200 cm e 94 kg proveniente dalla 2B Control Trapani.

“Ho scelto la Bakery perché conosco la società, che è da anni al vertice della serie B e punta sempre a fare campionati di ottimo profilo – le prime parole di Artioli-. Inoltre mi hanno parlato molto bene della città, per cui sono contento di poter aiutare la squadra a ripartire dopo un’annata difficile”.

“Ho scelto di scendere in B – aggiunge il neo acquisto – per tornare a giocare con frequenza e provare a fare bene. La scelta è stata dettata anche dalla presenza di Federico Campanella che ho già avuto e che stimo molto. Probabilmente saremo inseriti in un girone di ferro, viste le anteprime che circolano in questi giorni, però ci sono tutti i presupposti per fare bene e per far ripartire Piacenza con il piede giusto”.

Giorgio Artioli è nato a Livorno il 9/5/1995. Il giovane cestista arriva a Piacenza dopo aver trascorso tutto il settore giovanile tra le fila del Don Bosco Livorno, società con la quale ha giocato anche quattro anni in Serie B. La prima esperienza lontano da casa è a Catanzaro, dove inizia la stagione 2016/17 prima di passare, a campionato in corso, a Montecatini. Rimane nella squadra toscana anche nella stagione 2017-18 raggiungendo i playoff: 36 presenze, 29 minuti in campo di media, 11,6 punti con il 38 % da tre punti conditi da quasi 7 rimbalzi di media. Nell’ultima annata ha vestito la casacca granata di Trapani in A2, con 25 presenze distribuite fra regular season e playoff.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.