Baseball, il Piacenza all’assalto della capolista Codogno

Più informazioni su

Il derby Codogno – Piacenza (domenica, Gara 1 ore 11 – Gara 2 ore 15.30) irrompe sul campionato e pone fine ad un attesa lunga 6 anni, visto che l’ultimo scontro tra le due formazioni risale alla A Federale del 2013. All’andata il maltempo impedì di giocare al De Benedetti e cosi anche per questanno non esistono precedenti, se si eccettuano i sette inning giocati in presaeason al Memorial De Benedetti finiti con il successo dei lombardi.

Lombardi che stanno veleggiando alla grande con un dominio nel girone che li vede avanti cinque partite sul Poviglio, secondo. Una prova di forza che ribadisce la chiara intenzione dei lodigiani di tornare in A2 dopo la retrocessione dello scorso anno. Per Piacenza inutile nascondere che sarà dura, anche se il momento attraversato dalla squadra di Nieves e tutt’altro che negativo. Nelle ultime due uscite, contro la seconda e terza in classifica, sono arrivate tre vittorie in quattro partite segno che il potenziale della squadra è in grado di reggere l’urto anche con le migliori del girone.

Purtroppo la brutta notizia è rappresentata dal serio infortunio muscolare patito domenica scorsa da Paolo Cetti che costringerà l’esterno centro piacentino ad un lungo stop, forse per tutta la restante regular season. Una tegola che non ci voleva, non solo in prospettiva derby. La stagione sta entrando nel vivo e i segnali positivi in casa Piacenza non mancano, al di là delle sfortune.

L’esordio del nuovo pitcher dominicano Castillo è stato positivo e decisivo nel match vinto con la Crocetta e in futuro potra rappresentare una importante risorsa in piu. Le squadre che precedeno da vicino il Piacenza non osservano medie stratosferiche e con un po di continuita la classifica non potra che migliorare. Ma prima incombe l ostacolo Codogno, di certo l appuntamento piu intrigante.

LE ALTRE PARTITE –  Milano/Junior Parma, Poviglio/Fossano. Avigliana/Crocetta gia giocata con doppietta parmense.

CLASSIFICA – Codogno 875, Poviglio 563, Milano e Crocetta 556, Piacenza 500, Junior 412, Avigliana 316, Fossano 250.

GIOVANILI – Under 12 impegnata contemporaneamente a Parma, da venerdi a sabato, al Torneo Crocetta e sabato alle 17,30 a Reggio Emilia nell’ultima di campionato contro la capolista, scontro decisivo per l’accesso ai playoff.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.