A Bobbio giovani cantanti lirici da tutto il mondo per il Concorso San Colombano

Più informazioni su

Il 23, 24 e 25 luglio torna a Bobbio il Concorso Internazionale San Colombano che quest’anno si arricchisce di una sezione estiva dedicata al repertorio lirico, organizzato dall’Associazione DeA, donne e arte in collaborazione e con il contributo del Comune di Bobbio.

L’evento è stato organizzato dopo il successo riscosso dalla prima edizione che si è tenuta il 23 e il 24 novembre 2018 dedicato alla Musica Sacra. Ad oggi alla seconda edizione sono iscritti giovani cantanti lirici provenienti da tutto il mondo (Grecia, Stati Uniti, Germania, Ucraina, Cina, Giappone, Corea, Russia, Georgia, Azerbaijan, Spagna).

Il Concorso vanta la presenza di una giuria di esperti del settore di altissimo livello: Giovanna Beretta, soprano e direttore artistico del Concorso San Colombano; Fabrizio Cassi, direttore del Coro del Teatro Petruzzelli di Bari; Roberto Codazzi, musicista e musicologo; Camillo Mozzoni, docente di oboe al Conservatorio Giuseppe Nicolini di Piacenza; Carlo Loranzi, Presidente dell’associazione Tampa Lirica di Piacenza. Presidente di giuria sarà in questa edizione Alberto Gazale, baritono che vanta un prestigioso curriculum ricco di esibizioni internazionali.

La finale si svolgerà la sera del 25 luglio nel Chiostro del Convento di San Colombano, la prestigiosa sede che ogni anno ospita anche il Bobbio Film festival. La serata inizierà alle ore 20 con l’inaugurazione della mostra “Gioielli in fermento”, esposizione di oggetti preziosi dal Concorso Internazionale del Gioiello Contemporaneo ispirato ai paesaggi delle nostre campagne.

Seguirà alle ore 21 Giangiacomo Schiavi, editorialista del Corriere della Sera che presenterà “Bobbio”, un video di Gionata Xerra fotografo professionista piacentino, presente alla serata, che vanta collaborazioni con i più importanti magazine di design, architettura e moda. Breve cronistoria della città di Bobbio, il video nella parte centrale si concentra sul periodo medievale e sulla figura di San Colombano. Seguiranno le esibizioni dei cantanti finalisti accompagnati al pianoforte dalla pianista Gaboon Ko e la premiazione dei vincitori.

La seconda edizione del Concorso Internazionale San Colombano verrà realizzata grazie al contributo della Regione Emilia Romagna e del Comune di Bobbio. I premi ai vincitori saranno offerti da Dottorbosi, Lyons Club di Bobbio e dall’Associazione Amici di San Colombano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.