Canottaggio, bronzo agli Italiani per Chiara Esposti e Maria Sole Perugino (Vitto) foto

Più informazioni su

A sole tre settimane di distanza dalla medaglia d’argento conquistata dall’equipaggio femminile del quattro senza ai Campionati Italiani junior di canottaggio, la Vittorino da Feltre centra un altro prestigioso risultato tricolore.

Al bacino Standiana di Ravenna, che nei giorni scorsi ha ospitati le prove del Campionato Italiano di canottaggio per le categorie Under 23, Ragazzi ed Esordienti, le biancorosse Maria Sole Perugino e Chiara Esposti sono infatti salite sul terzo gradino del podio grazie al bronzo conquistato nella finale del due senza pesi leggeri Under 23.

Le due atlete della Vittorino da Feltre si sono messe in luce in un contesto agonistico molto competitivo, con 107 società, 1028 atleti e 553 equipaggi in gara. Pur essendo al loro primo anno nella categoria Under 23, Maria Sole Perugino e Chiara Esposti sono state protagoniste della finale fin dalle prime remate rimanendo in testa fino alla linea dei 500 metri; l’elevato ritmo iniziale ha però penalizzato le due atlete biancorosse nella seconda parte della gara, che ha visto il recupero ed il sorpasso degli equipaggi del Rowing Club Genovese (medaglia d’oro) e dell’Esperia Torino (argento).

Una gara intensa ed entusiasmante che ha comunque meritatamente premiato Chiara e Maria Sole con il bronzo, una medaglia che va ad aggiungersi all’argento tricolore conquistato tre settimane fa con le compagne di squadra del quattro senza Junior, Alice Casadei e Sofia Gamaleri.

Perugino - Esposti

In campo maschile, invece, da segnalare il buon settimo posto finale, sempre nel due senza Under 23, dell’equipaggio della Vittorino composto da Luca Preti e da Giuseppe Brandazza. I due atleti biancorossi hanno anche gareggiato nel quattro senza pesi leggeri con i compagni di squadra Elia Angelelli e Riccardo Filace, non riuscendo però a superare le qualificazioni valevoli per la finale. I quattro canottieri piacentini, tutti diciassettenni e in gara a Ravenna contro equipaggi molto più esperti, avranno comunque modo di rifarsi nelle prossime gare della stagione.

Per quanto riguarda la categoria Ragazzi, invece, buon quinto posto finale per Alice Casadei, Sofia Gamaleri, Carmen Cignatta e Anna Mazzocchi nella gara del quattro senza. Alice Casadei e Sofia Gamaleri hanno anche partecipato alla difficile prova del doppio, dopo aver conquistato un posto in semifinale attraverso i recuperi; il loro sesto posto, però, non è stato sufficiente, anche se per pochi secondi, per centrare la qualificazione alla finale.

Qualificazioni che, sempre nella categoria Ragazzi, non sono state centrate dal singolo femminile di Chiara Anaclerio e dal quattro di coppia composto da Matteo Cioncolini, Andrea Polledri, Nicola Fadda e da Elia Bosi (quest’ultimo alla sua prima gara).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.