A caccia di saldi per Piacenza, sabato il via. Ecco i consigli

Più informazioni su

Dal 6 luglio, efino al 30 agosto, tornano i saldi in tutta Italia, Piacenza inclusa, e con loro la voglia di mettere mano al portafoglio.  Ma attenzione a non farsi prendere dall’euforia: infatti decidere di addentrarsi nel mondo dello shopping sfrenato in questo periodo non è mai stato più pericoloso. E’ bene partire preparati ed organizzati.

Per prima cosa, è utile compilare una lista dei capi e prodotti che si desidera comprare così da non rischiare di acquistare merce che una volta arrivati a casa si dimentica in qualche angolo dell’armadio. Caldamente consigliati sono i prodotti basicievergreen, fra cui è ad esempio assoluta protagonista la camicia bianca che, semplicemente abbinata ad un paio di pantaloni, consente di ottenere un look sofisticato e adatto ad ogni occasione e stagione.

Altra parola d’ordine è “jeans”: lunghi, corti, a zampa di elefante o skinny. Intramontabili. Passando invece a veri e propri must have di stagione, è indispensabile citare la minigonna, in ogni colore o stampa; a proposito di disegni, la fantasia più gettonata è sicuramente quella floreale, che  si può notare impiegata su leggiadri abiti e tutine.

Immancabili sono poi i sandali, dalla linea semplice, tempestati di pietre luminose e brillantini, intrecciati, alla schiava, raso suolo o con un po’ di tacco. Tuttavia si può puntare anche su qualche capo particolarmente stravagante o eccentrico per completare il guardaroba, prestando in questo caso un occhio di riguardo in più, in modo da non incappare in fregature.

A questo proposito è fondamentale controllare i cartellini con i prezzi di ciò che si ha intenzione di acquistare, in quanto non è raro trovare pezzi a cui è stato aumentato il costo di partenza per poi venire scontato non correttamente. Quindi è fondamentale che su di essi vi siano scritti il prezzo iniziale, la percentuale di sconto ed il prezzo finale. Inoltre, sempre importante è verificare che sia tutto di stagione poichè può capitare che, specialmente nei grandi negozi, vengano messi in vendita capi che durante gli anni precedenti si sono accumulati nel magazzino. Si consiglia, dunque, di fare un salto nei punti vendita qualche giorno prima dell’inizio dei saldi per verificare la merce esposta di stagione.

Un altro aspetto di rilievo è quello di controllare il buono stato dei vestiti, che non siano difettati o scuciti. Per i più shopping addicted si può fare un salto, oltre ai negozi di abbigliamento, anche in profumerie e negozi di cosmetici che, seppur in modo ridotto e per tempo più limitato, propongono interessanti sconti e promozioni su alcune limited edition di stagione ed altri prodotti per cui vale indubbiamente la pena. Come ultimo consiglio, ma altrettanto importante, è utile conservare lo scontrino nel caso si voglia cambiare il capo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.