Camionista trovato senza vita a Piacenza Ovest nell’area di servizio sull’A21

Si erano dati appuntamento all’area di servizio lungo l’autostrada A21, nei pressi del casello di Piacenza Ovest, ma il loro collega non ha mai risposto alle chiamate.

Sono stati gli amici camionisti a dare l’allarme, ma quando sono arrivati i soccorsi era ormai troppo tardi. Un cittadino francese di 65 anni è stato trovato senza vita – nel primo pomeriggio del 18 luglio – a bordo del suo autoarticolato parcheggiato nell’area di servizio Trebbia Sud, sull’A21, nei pressi del casello autostradale di Piacenza Ovest.

Sul posto sono giunte l’ambulanza della Croce Rossa di San Nicolò e l’auto medica del 118, e anche una pattuglia della Polizia Stradale di Alessandria. Con i dati della targa forniti dai colleghi autisti hanno ben presto rinvenuto il mezzo pesante e, una volta trovato il camion, i soccorritori – vedendo l’autista privo di sensi all’interno della cabina di guida – hanno immediatamente rotto il vetro dell’abitacolo.

I ripetuti tentativi di rianimarlo messi in atto dai sanitari sono stati vani, e il medico non ha potuto che constatarne il decesso, con ogni probabilità avvenuto alcune ore prima.

Accertamenti sono in corso da parte della PolStrada.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.