Ciclismo, podio per Gabriele Raccagni (Aspiratori Otelli) a Costa Masnaga

Podio centrato in terra lombarda per Gabriele Raccagni, Allievo dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem protagonista a Costa Masnaga (Lecco) nel Lombardia Giovani.

Per il bresciano di Collebeato, secondo posto alle spalle di Riccardo Perani (Ronco Maurigi Delio Gallina) e davanti ad Alessandro Ceci (Figinese) in una top ten che ha visto un’altra “freccia” a disposizione del ds Saverio Resinelli piazzarsi: settimo Daniel Polato.

A Villafontana (Verona), quarto posto per lo Junior bresciano Giosuè Epis (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto), mentre il successo è andato a Tomas Trainini (Team LVF).

Risultati

Allievi Costa Masnaga: 1° Riccardo Perani (Ronco Maurigi Delio Gallina) 74 chilometri in 1 ora 53 minuti 1 secondo, media 39,286 chilometri orari, 2° Gabriele Raccagni (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem), 3° Alessandro Ceci (Figinese), 4° Federico Lazzarin (Busto Garolfo), 5° Matteo Consolini (Ausonia Csi Pescantina), 6° Luca Furlan (Ronco Maurigi Delio Gallina), 7° Daniel Polato (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem), 8° Matteo Botta (Team Giorgi), 9°Alessandro Bezzan (Giovani Giussanesi), 10° Tommaso Daniel (Pedale Senaghese).

Juniores Villafontana: 1° Tomas Trainini (Team LVF) 124 chilometri in 2 ore 49 minuti 52 secondi, media 43,799 chilometri orari, 2° Lorenzo Zumerle (Assali Stefen Omap), 3° Emanuele Benedetti (Ausonia Csi Pescantina), 4° Giosuè Epis (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto), 5° Federico Zorzan (Autozai Contri), 6° Vojislav Peric (Borgo Molino Rinascita Ormelle), 7° Riccardo Baratella (Rostese Rodman), 8° Leonardo Volpe (Autozai Contri), 9° Lorenzo Farinati (Ausonia Csi Pescantina), 10° Lua Dallago (Campana Imballaggi).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.