Sotto controllo ma non ancora spento l’incendio ai Casoni foto

Sono proseguite per tutta la notte le operazioni di spegnimento dell’incendio che si è sprigionato all’interno di uno stabilimento per il trattamento dei rifiuti ai Casoni di Gariga (Podenzano) nella mattinata di venerdì 26 luglio.

Sul posto i vigili del fuoco piacentini, con il supporto dei colleghi di Reggio Emilia e Parma: da fuori città sono arrivate due autobotti per rifornire acqua. Il rogo, le cui cause sono da accertare, è stato circoscritto, ma andrà ovviamente tenuto sotto controllo anche nelle prossime ore.

Brucia carta compattata e pertanto l’estinzione del fuoco richiede molto tempo e una grande quantità di acqua.

– – – – –

Intervento dei vigili del fuoco dalla tarda mattinata del 26 luglio ai Casoni di Podenzano (Piacenza) per un incendio che ha interessato i capannoni all’interno di uno stabilimento per il trattamento dei rifiuti.

In gran parte composti da carta da riciclare.


Sul posto sono giunte diverse squadre da Piacenza e Fiorenzuola e anche da province limitrofe, Pavia e Parma, perchè il caldo e le alte temperature rendono lunghe e complesse le operazioni di spegnimento delle fiamme, che si sono propagate nell’intero complesso costituito da più capannoni.

Nelle immagini i vigili del fuoco al lavoro

incendio ai Casoni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.