Evade dai domiciliari, i carabinieri lo sorprendono e lo arrestano

Evade dai domiciliari, i carabinieri lo sorprendono in via Colombo e lo arrestano. A finire in cella un 43enne, nato a Pontenure e residente a Piacenza, che dallo scorso 18 marzo era sottoposto agli arresti domiciliari per spaccio stupefacenti in provincia.

Intorno all’una di domenica notte, i carabinieri della Sezione Radiomobile di Piacenza lo hanno però sorpreso a piedi in via Colombo. Alla vista dei militari il 43enne ha tentato di nascondersi dietro alcune autovetture parcheggiate, ma è stato bloccato immediatamente senza opporre alcuna resistenza.

E’ stato quindi arrestato per evasione e, dopo le formalità di rito, collocato presso la camera di sicurezza della caserma di via Beverora in attesa del rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.