Evade dai domiciliari e fa la spesa con un bancomat non suo. Arrestato

I carabinieri della Stazione di Monticelli d’Ongina (Piacenza) hanno arrestato un 37enne di Castelvetro Piacentino, pregiudicato, agli arresti domiciliari per spaccio di stupefacenti, perché accusato di evasione e indebito utilizzo di carte di credito o pagamento.

I militari, nel corso delle indagini, hanno infatti appurato che l’uomo si era ripetutamente e arbitrariamente allontanato dalla propria abitazione; inoltre aveva effettuato indebitamente prelievi e pagamenti con una tessera bancomat a lui affidata da una signora del paese che gli aveva chiesto di effettuare per suo conto alcune piccole commissioni. Secondo i carabinieri, l’uomo avrebbe invece approfittato della fiducia malriposta della donna.

Il 37enne, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Reggio Emilia, è stato quindi condotto al carcere “Le Novate” di Piacenza a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.