A Gropparello Lega contro l’amministrazione Ghittoni “Programma elettorale disatteso”

Più informazioni su

“Programma elettorale disatteso, ci dissociamo dall’operato dell’amministrazione comunale”.

A Gropparello è scontro tra la sezione locale della Lega e la giunta guidata dal sindaco Claudio Ghittoni: “Nonostante inizialmente la sezione Lega di Gropparello – scrive Roberto Perini, Segretario delle sezioni riunite Lega Nord di Gropparello, Carpaneto e San Giorgio avesse appoggiato l’attuale amministrazione comunale in carica contribuendo notevolmente alla sua elezione, in questi anni di gestione, la medesima amministrazione non ha mai chiesto ad alcun membro della nostra sezione un dialogo per confrontarsi su qualsivoglia tematica o per condividere qualcosa in merito al programma, e pertanto, constatando l’estremo disinteresse nei confronti delle nostre opinioni, ci vediamo costretti a soddisfare le richieste dei nostri elettori manifestando apertamente di non condividere più il suo operato”.

“Il programma elettorale condiviso dalla Lega – affermano – è stato infatti disatteso ed invece di promuovere iniziative per valorizzare il proprio territorio, l’operato dell’attuale amministrazione, è parso improntato essenzialmente ad opere di ordinaria amministrazione. Viceversa ha promosso, o quantomento non ha contrastato efficacemente, politiche di accoglienza spropositate per un piccolo Comune pedemontano come quello di Gropparello che hanno portato malumore ed insoddisfazione tra gli abitanti del posto”.

“Pertanto – aggiungono – la sezione si dissocia dall’operato dell’attuale amministrazione comunale e cercherà nei prossimi anni di adoperarsi per promuovere, in ottica delle future elezioni comunali, la formazione di una nuova lista più coraggiosa e maggiormente legata al proprio territorio”.

“Questo – concludono – era quanto dovevamo comunicare pubblicamente nel rispetto di tutte le persone coinvolte ed inoltre ci teniamo a far presente che non intendiamo replicare ad eventuali risposte in merito alla presente dichiarazione che è già chiara ed esaustiva nel suo contenuto”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.