Motonautica, Fanzini si aggiudica anche la seconda tappa del mondiale F/250

Una sfida all’ultima virata quella tra piacentino Fanzini il cremonese Ongari, che a fasi alterne ha visto i due contendersi il podio; un’acqua particolarmente pesante quella del bacino svedese dove si è disputata la gara che ha messo a dura prova gli scafi; non sono mancati infatti momenti di difficoltà per Ongari: nella seconda manche il motore lo ha tradito facendolo partire con uno scarto notevole sugli altri piloti ma, con determinazione e un pizzico di follia ha recuperato arrivando terzo nella manche e secondo a fine gara. Terzo il tedesco Ingo Hepner

Ora Fanzini è in testa con 40 punti ma con “ il fiato sul collo “ di Ongari secondo a 34 punti

Alessandra Sarpedonti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.