Quantcast

Novità in casa Falicetto, ecco il salottino in cui degustare caffè e pasticcini foto

Falicetto cambia, ma nel solco della tradizione. La rinomata pasticceria di via IV Novembre dalla mattina del 31 di luglio, chiusa ormai da alcune settimane per ristrutturazione del locale e ampliamento dell’attività, torna a sfornare dolci per i piacentini.

Protagonista fra le novità proposte è il caffè, che accompagnerà le tradizionali brioches, pasticcini e croissant (compresi prodotti vegetariani, vegani e per intolleranti) durante la colazione. Per la merenda, invece, oltre a torte e semifreddi, Falicetto propone anche una parte salata. Ripiani in marmo, morbide sedute e tappezzeria in colori pastello sono gli elementi chiave del nuovo salottino allestito all’interno della pasticceria, opera di Valentina Elmiger, architetto di Piacenza, dove sarà possibile degustare tutti i prodotti direttamente nel locale.

A proporre l’idea di questo “cambiamento” è Allegra, figlia dei proprietari di Falicetto, Aldo Scaglia e Grazia Pellegrini, che, dopo essere ufficialmente entrata a far parte dell’impresa famigliare lo scorso giugno, vuole far assaggiare ai clienti un pezzetto della sua esperienza personale: “Sono cresciuta fra queste mura, con un papà che sfornava dalla mattina alla sera, assaggiando dolci e focacce…volevo regalare questa mia fortuna anche agli altri, invitandoli in questo salotto, dove potersi sentire a casa facendo colazione e merenda insieme alle persone a cui si vuole più bene”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.